Preworkout, gli integratori ideali prima di allenarsi

- Scritto da in Boxe Calcio Culturismo Domande Frequenti Integratori Sport

Prima di cominciare ogni allenamento la maggior parte degli atleti presta particolare attenzione alla routine pre-workout. Queste miscele favoriscono la prestazione atletica e sono prodotti di uso comune soprattutto negli sport di resistenza ma anche in palestra.

In origine le formule pre allenamento per le prestazioni di resistenza erano basate su una combinazione di principi attivi adatti ad aumentare la durata dello sforzo ed erano principalmente costituite da carboidrati, sali minerali e talvolta aminoacidi. Per quanto riguarda invece il pre-workout tipico della palestra esso si limitava prevalentemente agli aminoacidi per contrastare i fenomeni catabolici e ai termogenici che aiutavano ad avere più spinta durante l’allenamento aiutando allo stesso tempo a bruciare più grassi.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

SFD Creatine 500gCaffeine Pure Powder 200gPUMP Kick 450g

Preworkout per gli sport di resistenza e per chi va in palestra

Grazie alle più recenti scoperte scientifiche e alla individuazione di molecole e sinergie sempre più adatte a migliorare la prestazione, l’offerta sul mercato è decisamente aumentata tanto che il consumatore finale spesso fatica ad individuare la combinazione più adatta.

A tale scopo le aziende hanno cercato di raccogliere le richieste del mercato formulando integratori che racchiudessero vari elementi per realizzare una perfetta miscela pre allenamento. In questo modo è nata la categoria dei preworkout che oggi stiamo approfondendo.

Le formule sono diverse a seconda di ogni casa produttrice ma se lo scopo principale di questi prodotti è migliorare la forza, la concentrazione, la resistenza, l’energia disponibile – e se possibile il pompaggio -ci sono alcuni ingredienti che non dovrebbero mai mancare.

Da cosa è cotituito un ottimo preworkout

Il primo di questi è sicuramente la creatina che dopo le proteine risulta l’integratore più venduto e apprezzato in assoluto dagli sportivi nonché quello più studiato. Lo scopo principale della creatina è migliorare le riserve energetiche immediatamente disponibili soprattutto per gli esercizi di forza esplosiva e di potenza che di solito si esauriscono entro i 20 secondi.

Un altro aspetto molto interessante della creatina è il suo effetto tampone che dovrebbe migliorare anche la resistenza all’affaticamento. Diversi studi hanno dimostrato che nel formato monoidrato soprattutto insieme all’arginina questo prodotto riesce a migliorare i picchi di forza.

La beta alanina è un integratore che tampona l’acido lattico consentendo di allenarsi più a lungo e generare volumi superiori di allenamento. Si tratta di una molecola adatta a tutti quegli sport dove si sfrutta il metabolismo anaerobico lattacido come ad esempio il calcio, il body-building, i quattrocento metri di corsa dell’atletica ed è ottimo da utilizzare in sinergia con la creatina.

La taurina è un potente agente antiossidante che aiuta l’attività dei mitocondri, stimola il metabolismo, aiuta a bruciare più grassi e sostiene la capacità contrattile dei muscoli. Alcuni studi condotti su cavie hanno dimostrato anche un’influenza positiva sullo stimolo del testosterone.

I prodotti che stimolano l’ossido nitrico come ad esempio la citrullina e l’arginina, favoriscono il pompaggio muscolare e quindi un maggiore accesso di nutrienti e ossigeno verso le fibre, generando risultati sia immediati attraverso una maggiore vascolarizzazione sia sul medio-lungo termine per quanto riguarda il sostegno all’aumento massa.

La caffeina infine è un potente attivo che aiuta a bruciare grassi a diminuire la percezione della fatica, aumentando il numero di ripetizioni ad esaurimento e migliorando il focus mentale e il desiderio di proseguire con il workout. Si consiglia di assumerla (da sola o nelle formule che la contengono) nei 30-60 minuti prima di cominciare l’attività fisica.