Integratori prima dell’allenamento: ecco cosa assumere

- Scritto da in Boxe Calcio Culturismo Domande Frequenti Integratori Sport
i migliori integratori preworkout

La maggioranza degli sportivi, soprattutto se si tratta di una pratica agonistica, presta un’attenzione molto particolare alla programmazione del pre allenamento, con il sostegno di apposite miscele funzionali alla prestazione atletica, all’energia, alla resistenza a seconda dell’obiettivo e del tipo di workout.

In origine ogni atleta di resistenza doveva combinare gli attivi acquistando separatamente carboidrati, sali minerali, all’occorrenza aminoacidi oppure preparare uno spuntino con un equilibrio analogo; per quanto riguarda invece la palestra il tipico appuntamento prima dell’allenamento si limitava agli aminoacidi per contenere il catabolismo e ai termogenici per avere un’energia più elevata nonché un miglior incentivo a bruciare i grassi e migliorare la composizione corporea.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Nitraflex 300gAssault Sport 333gPrework Force 400g

Sport di resistenza e palestra: a ognuno il suo pre-workout

Grazie alla nutrita letteratura scientifica e alla scoperta di nuove sinergie sempre più efficaci, le offerte sul mercato sono davvero variegate tanto che il consumatore finale si trova davanti ad una scelta talvolta così vasta da rendere difficile l’individuazione della formula più adatta. A questo punto i vari brand hanno iniziato a raccogliere le richieste e formulare prodotti che racchiudessero vari attivi per realizzare perfette sinergie pre-workout. Ogni formula varia a seconda della casa produttrice e dello scopo principale ma se l’obiettivo è quello di migliorare il pompaggio, l’energia, la resistenza, la concentrazione e la forza allora ci sono alcuni attivi che dovrebbero essere sempre presenti.

Cosa contengono i pre-workout: quello che non può mancare

La creatina è uno degli ingredienti irrinunciabili e dopo le proteine risulta il supplemento naturale più venduto e più studiato in ambito sportivo. L’obiettivo principale di questo prodotto è il miglioramento delle riserve energetiche ed è utilizzato soprattutto negli sport che prevedono esercizi di forza esplosiva e potenza nell’arco di 20 secondi di durata. La creatina inoltre esercita un interessante effetto tampone che dovrebbe essere d’aiuto anche per la resistenza alla fatica; inoltre nel suo formato monoidrato insieme alla arginina, la creatina riesce a sostenere positivamente i picchi di forza.

Dalla creatina passiamo alla beta alanina, un tampone dell’acido lattico che permette workout più lunghi e superiori volumi di allenamento. Questa molecola è perfetta per gli allenamenti anaerobici lattacidi che caratterizzano sport quali calcio, culturismo, 400 metri nell’atletica ed è una perfetta sinergia con la creatina.

Un altro ingrediente molto interessante è la taurina, un antiossidante che sostiene l’attività dei mitocondri, aiuta il metabolismo e migliora la composizione corporea a scapito dei grassi, sostenendo la capacità delle fibre muscolari di contrarsi. Sembra abbia anche un effetto positivo sul testosterone.

L’ossido nitrico è una sostanza che determina il pompaggio muscolare, favorita da integratori che contengono citrullina e arginina: in questo modo le fibre sono raggiunte più facilmente da nutrienti ed ossigeno generando risultati immediati come una vascolarizzazione superiore sia un sostegno all’aumento massa che si può notare sul medio e lungo termine.

La caffeina infine è un ingrediente molto diffuso nelle formule pre-workout perché diminuisce il senso di affaticamento, aumenta il numero di ripetizioni a esaurimento, migliora la concentrazione e offre un positivo impatto sulla determinazione. Si consiglia di assumerla dai 30 ai 60 minuti che precedono l’inizio dell’attività fisica.