Aumentare il testosterone libero con gli integratori naturali

- Scritto da in Domande Frequenti Integratori Notizie e Novità Salute Sport

Gli integratori che aiutano ad aumentare il testosterone endogeno sono costituiti da miscele naturali e sicure e non vanno assolutamente confusi con gli anabolizzanti che invece rientrano nell’ambito del doping (che sono non solo proibiti ma anche pericolosi per la salute).

L’obiettivo degli integratori naturali di testosterone è aumentare la forza e la sintesi proteica muscolare per raggiungere i migliori risultati ipertrofici. Sappiamo infatti che il testosterone aiuta ad incrementare la massa dei tessuti in funzione della sua concentrazione in forma libera nel sangue che è quella biologicamente attiva.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Tribulus Terrestris Xtreme 60cpsCyclodrol 750 100cpsTST+GH 300g

Aumentare il testosterone e la massa con i supplementi

Il testosterone è l’ormone virilizzante per eccellenza e determina le caratteristiche maschili; in minima parte viene prodotto anche nell’organismo femminile. Il picco di questo ormone si raggiunge verso le 2 di notte e tende a diminuire il resto della giornata. Per il 98% del quantitativo complessivo il testosterone è legato ad alcune proteine e solo una piccola quota viene rilasciata in funzione delle richieste metaboliche andando a costituire quella percentuale di forma libera che ci interessa sostenere.

Il testosterone genera le tipiche caratteristiche maschili dalla peluria alla voce fino allo sviluppo degli organi di riproduzione; i suoi effetti anabolici incentivano le cellule a trattenere gli aminoacidi nella costruzione di nuovo tessuto. Un precursore naturale che rappresenta un ottimo esempio di sostegno al testosterone è il tribulus terrestris che aiuta lo stimolo endogeno di tale molecola.

I culturisti trovano molti benefici da queste sostanze naturali perché vanno ad incentivare la forza, la resistenza ed inoltre la capacità del proprio corpo di generale nuova massa magra.

Quando assumiamo un integratore alimentare, dobbiamo tenere presente che per garantirci i massimi benefici è necessario curare l’allenamento e l’alimentazione: questo vale anche per gli integratori che sostengono il testosterone. Nell’ambito delle attività fisica il testosterone può essere incentivato dalla regolarità ed all’alta intensità. Tanti studi hanno confrontato i livelli dell’ormone prima e dopo l’allenamento valutando come i recettori fossero più attivi al termine dell’attività fisica.

L’alimentazione può giocare un ruolo molto importante nell’efficacia di questi prodotti e alcuni esperti consigliano di non eliminare del tutto il colesterolo dalla propria dieta perché tale nutriente viene utilizzato nella sintesi dell’ormone stesso. Sicuramente un eccesso di colesterolo causa severi problemi di salute ma detiene alcuni ruoli importanti oltre alla sintesi del testosterone andando a prender parte alla formazione di altri ormoni steroidei come il cortisolo, l’estradiolo, il progesterone e al sostegno della struttura permeabile e fluida delle membrane cellulari

Integratori testosterone per una migliore composizione corporea e per la libido dell’uomo

Assumere un integratore che sostiene il testosterone significa anche andare a incentivare la libido maschile quindi tali prodotti indicati per l’aumento massa sono in genere perfettamente compatibili anche con l’intento di andare a sostenere la potenza sessuale dell’uomo. In tali casi, consultato anche il parere del proprio specialista di riferimento, l’assunzione potrebbe essere riservata alle ore serali, prima di coricarsi.

Per quanto riguarda l’obiettivo dell’aumento massa bisogna considerare che attraverso l’alimentazione si deve raggiungere un bilancio calorico positivo ossia introdurre più calorie rispetto a quelle bruciate in modo da garantire i processi anabolici e quindi la crescita. Si tratta di un presupposto imprescindibile per ottenere risultati nell’aumento della muscolatura. L’eventuale aumento adiposo che solitamente si registra nelle situazioni di dieta ipercalorica, può essere compensato grazie all’attività motoria aerobica, gli integratori termogenici e soprattutto con una successiva fase dedicata alla definizione muscolare.