Integratori sessuali: servono davvero?

- Scritto da in Integratori Salute
benefici palestra testosterone

La categoria degli integratori sessuali è funzionale alla correzione di disfunzioni o disagi legati all’ambito affettivo e sessuale di uomini e donne. Non stiamo parlando di farmaci bensi di attivi naturali che aiutano a compensare una carenza fisica o a sostenere quanto meno dal punto di vista psicologico il consumatore! I problemi più frequentemente trattati con questi rimedi sono ad esempio la sterilità, l’eiaculazione precoce e l’impotenza, per quanto concerne la sfera maschile. Tali prodotti possono migliorare la mobilità dello sperma, e aiutare dal punto di vista ormonale e organico una migliore erezione.

Per quanto riguarda il mondo femminle, i disagi più frequenti riguardano le alterazioni del desiderio e dell’eccitazione ed altri disturbi legati all’orgasmo, che possono avere origini non solo fisiologiche ma anche psicologiche (come le problematiche maschili d’altra parte!).

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

DeidroBol 750mg 100cpsTesto Booster 180cpsSex Bomb Female 120cps

Integratori sessuali, uomo e donna: quali sono

Esistono diverse categorie di integratori che sostengono la sfera sessuale, ad esempio gli afrodisiaci sono tra i più noti e corrispondono a quelli che migliorano lo stato di eccitazione e sostengono il desiderio. Possono contenere guaranà, damiana, muira puama, maca, taurina, caffeina, ginko biloba, derivati del ginseng… sia da soli sia come miscele. Tra gli aminoacidi che sostengono un migliore afflusso di sangue nel pene ricordiamo arginina, citrullina e ornitina.

Gli stimolanti femminili contengono ingredienti come la maca andina, di nuovo la Muira puama, e l’ashwaganda. Abbiamo poi i tonici ed energizzanti a base di arginina, citrullina, caffeina, sinefrina e vitamine, ginseng e guarana, che migliorano la concentrazione e la prestazione.

Importantissimi anche gli stimolanti del testosterone, ben noti nell’ambito della palestra, che incentivano la sua produzione interne a partire da composti vegetali come Maca, fieno greco, tribulus, ortica, crisina, Serenoa Repens. Esistono anche formule ritardanti ad uso topico come pomate ad utilizzo maschile che generano una sorta di anestesia locale per prolungare la durata della prestazione fisica.

Nel novero degli integratori sessuali troviamo anche antioassidanti come la vitamina E che aiuta la vitalità e l’efficacia dello sperma riducendo i radicali liberi in esso contenuti e come l’astaxantina che analogamente interviene come antiradicalico estremamente potente, ricavato da alcune alghe e presente anche in pesci e crostacei.

Attenzione agli integratori sessuali: attenersi alle indicazioni e consultare uno specialista!

Tutti gli integratori sessuali naturali che abbiamo citato in questo approfondimento sono prodotti da banco che la scienza ha studiato in maniera approfondita e al cui riguardo è possibile leggere numerosi articoli e studi clinici. In quanto prodotti da banco possono essere acquistati senza ricetta medica.

Tuttavia se si stanno assumendo farmaci o altri integratori è importante valutare eventuali sinergie o incompatibilità chiedendo un consiglio al proprio specialista di fiducia. In caso di dubbi o patologie è importante consultare il medico e attenersi alle indicazioni presenti su ogni etichetta. Raccomandiamo infine di prestare particolare attenzione alle promesse di benefici talvolta reclamizzate perchè la risposta individuale è come tale differente da soggetto a soggetto e dipende da numerosi fattori. Ognuno potrà testare nella propria esperienza l’efficacia di un prodotto rispetto all’altro e operare le proprie valutazioni nell’ambito delle singole necessità.