Come rinforzare il sistema immunitario: stili di vita e integrazione

- Scritto da in Domande Frequenti Integratori Salute

Quando si fa riferimento al proprio stato di salute, al benessere e a livelli ottimali di nutrizione il primo fattore che viene sempre menzionato è il sistema immunitario. Il sistema immunitario svolge in effetti un ruolo fondamentale nella difesa dai microrganismi che possono generare diverse patologie, tuttavia non si tratta di un sistema infallibile e può capitare quindi che il corpo si ammali.

Il nostro corpo effettivamente è costantemente esposto all’opera di virus, parassiti e batteri senza contare tutte le tossine e i prodotti chimici con cui siamo perennemente a contatto e che vengono ingeriti per via di un’alimentazione non perfetta e di un ambiente poco salubre.

Tali sostanze, soprattutto sul lungo periodo manifestano degli effetti evidenti non solo sulla pelle ma anche e soprattutto a livello interno. La risposta immunitaria non si basa su singole entità ma su un sistema di cooperazione efficace e sono tante le scelte che possono portarci ad avere un sistema di difesa più forte ed efficiente, a partire da alcuni comportamenti che possiamo adottare sin da oggi insieme ad una integrazione naturale ottimale.

Supplementi naturali per il sistema immunitario: le regole fondamentali per mantenerlo in salute

Possiamo riassumere cinque regole fondamentali per la buona salute del nostro sistema immunitario:

  1. in primo luogo è fondamentale dormire un sonno di qualità: il nostro corpo ha bisogno di riposare bene in termini di qualità e di numero di ore;
  2. secondariamente è fondamentale tenere sotto controllo lo stress cercando di evitare per quanto possibile situazioni che vadano oltre i propri limiti;
  3. ogni giorno bisogna osservare una dieta bilanciata e naturale
  4. bisognerebbe avere l’abitudine di esporsi al sole ogni giorno, anche nella stagione più fredda, senza dimenticarsi di integrare vitamina D;
  5. la flora batterica intestinale è la chiave del nostro benessere e dobbiamo tenere a mente l’importanza di depurarci regolarmente e integrare i micronutrienti necessari alla salute.

I linfociti ad esempio sono i primi protagonisti  del sistema immunitario ed intervengono nei confronti delle aggressioni esterne: essi sono localizzati nell’appendice, nelle tonsille e lungo tutto il corso dell’intestino tenue. Queste cellule si attivano nei confronti delle sostanze nocive grazie all’attività di batteri buoni che collaborano con cellule immunitarie altamente specializzate e un complesso di neurotrasmettitori e ormoni.

Oltre alle cellule immunitarie dei linfociti, il tratto gastrointestinale ospita anche l’importantissima microflora batterica ricca di probiotici che aiutano la digestione, partecipano alla sintesi delle vitamine e proteggono il corpo dall’eccessiva presenza degli organismi patogeni. Ecco allora che il migliore modo per bilanciare il sistema immunitario è fare in modo che l’apparato digestivo risulti sempre sano e forte in maniera che i batteri intestinali siano sempre in equilibrio e pronti a intervenire.

Quali integratori assumere per rinforzare il sistema immunitario

  • I probiotici possono essere assunti dall’esterno a partire da alimenti che li contengono come ad esempio yogurt, miso, kefir ma la maniera più pratica per introdurli è rappresentata dalle capsule che garantiscono concentrazioni difficilmente raggiungibili attraverso la sola dieta.
  • I prebiotici invece derivano dalle fibre non digeribili che stimolano la crescita e l’attività della flora batterica benefica nutrendola e aiutandola a rigenerarsi. Le fibre alimentari sono presenti nella frutta e nella verdura ma anche in questo caso possono essere assunte attraverso integratori specifici come ad esempio l’inulina che viene ricavata dall’aglio, dagli asparagi, dai porri.
  • Gli enzimi digestivi infine rappresentano una terza categoria di sostanze, assumibili anche attraverso supplementi naturali specifici che aiutano la digestione e l’assimilazione del cibo, ottimizzando l’utilizzo dei micronutrienti essenziali per lo svolgimento di tutte le reazioni chimiche che contribuiscono alla vita e alla salute del nostro organismo: tra questi ricordiamo la amilasi, la proteasi e la lipasi che si occupano rispettivamente di amidi, proteine e lipidi suddividendoli in molecole più semplici.