Sport

Carne o non carne? Anche i vegani possono avere bicipiti extra large

- Scritto da in Alimentazione Domande Frequenti Sport

Ma quali bistecche al sangue, fettine dorate in padella o pollo alla griglia… A quanto pare, non si deve necessariamente mangiare carne per sfoggiare bicipiti extra large ed essere invidiati per la propria forza muscolare. Questa è la storia dell’americano Rob Bigwood, convinto vegano, attivista in materia di diritti degli animali, art director in NYC e, udite udite, Arm Wrestler professionista, personaggio di spicco degli AMC’s Games of Arms (tornei per potenti “braccio di ferro”). Intervistato per il sito estero veganbodybuilding.com, Rob, un omone tatuato dallo sguardo delicato e il cuore tenero, ha spiegato come il non mangiare carne e il partecipare a gare di forza possano essere due percorsi intrecciabili tra loro. «Sono un braccio di ferro professionista da quando ho compiuto diciotto anni – racconta al sito web di riferimento –, e vegetariano dai ventiquattro».

read more

Leggi tutto »

Schwarzenegger, una vita da culturista. Perché “tutti possono avere successo”

- Scritto da in Culturismo Sport
Sostanze per aumentare massa muscolare: e ipertrofia

«Il fallimento non è un’opzione… tutti possono avere successo».

Arnold Alois Schwarzenegger, classe 1947, è un attore, politico, imprenditore, produttore e, soprattutto, un ex culturista, austriaco d’origine ma statunitense d’adozione. Annoverato nella classifica dei più noti bodybuilder di tutti i tempi, Schwarzenegger ha costruito la propria carriera su un fisico iper muscoloso, proporzionato e invidiabile, grazie al quale è riuscito a entrare nello “spietato” mondo delle stelle cinematografiche hollywoodiane, e in quello dei film d’azione (da Conan a Terminator, da Predator a Atto di forza). Ma noi, naturalmente, siamo qui per parlarvi della sua vita da culturista. Arnold, da figlio di un agonista del curling (con cui non aveva un buon rapporto), crebbe tra la disciplina, il sudore e la spinta quasi “obbligata” verso l’eccellenza atletica, praticando diversi sport: oltre allo stesso curling, calcio, nuoto, pugilato e tiro del giavellotto. Alla tenera età di quattordici anni, ecco nascere la passione per la cultura del corpo. Il suo fisico, migliorato con il tempo fino a raggiungere quell’armonia unica che riuscì a rivoluzionare il mondo del bodybuilding, gli valse l’epiteto di “quercia austriaca”, gli permise di aggiudicarsi i titoli di Mister Europa Junior, Mister World, e i tanto invidiati Mister Universo (cinque volte) e Mister Olympia (sette volte), e lo celebrò nella gara annuale conosciuta, dal suo nome, come Arnold Classic.

read more

Leggi tutto »

“Selfie” in palestra, quando è di moda mostrare al mondo i propri addominali

- Scritto da in Domande Frequenti Notizie e Novità Sport

Perché vogliamo far sapere a tutto il mondo dove siamo, cosa facciamo e con chi stiamo in un determinato momento della nostra giornata? Perché ci teniamo così tanto a pubblicare le nostre foto più intime e i nostri pensieri più reconditi in una pagina mobile per ottenere un “mi piace” o qualche commento divertente da far leggere a centinaia e centinaia e centinaia di persone “come noi”? E, soprattutto, perché siamo smaniosi di mostrare al mondo social il nostro corpo… e le sue trasformazioni? Belle domande. Da quando il genio statunitense di Mark Elliot Zuckerberg, classe 1984, ha inventato il popolo di Facebook, la nostra vita (sociale e non sociale) non è più la stessa. E da quando gli Smartphone – sempre connessi alla rete – vengono comprati sul mercato neanche fossero frutta da consumare a pranzo… beh… la situazione è ulteriormente peggiorata.

read more

Leggi tutto »

Il video del “canguro bodybuilder”, tra polemiche, sconcerto e risate

- Scritto da in Culturismo Notizie e Novità

Per tutti gli amanti del bodybuilding… sappiate che in giro c’è “qualcuno” che potrebbe darvi del filo da torcere. Se vi fosse sfuggito, vi proponiamo il video di questo canguro, nel quale sembra si sia incarnata l’essenza di un culturista: esibizionismo umanoide, pose plastiche, “pettorali” al vento e “bicipiti” gonfi. Il tutto davanti allo sguardo attonito dei suoi spettatori, che hanno iniziato a sghignazzare increduli. Le immagini hanno fatto il giro del web e il video ha ottenuto numerose visualizzazioni, scatenando anche qualche polemica. Perché… come può un animale essere così gonfio, e atteggiarsi (camminata annessa) a bodybuilder di prima categoria? Che qualcuno, per gioco o per smania di creare inutili spettacolarismi, gli abbia somministrato qualche steroide?

read more

Leggi tutto »

Tutta questione di creatività… quando i bodybuilder diventano cavatappi

- Scritto da in Culturismo Notizie e Novità

Nella nostra società moderna e consumistica, esposti sulle bancarelle dei mercatini o dietro le vetrine di alcuni negozi chic, non è raro trovare oggetti bizzarri e super tecnologici, a volte insulsi, ma divertenti, che strapperebbero un sorriso anche al sornione di passaggio: uomini, donne e animali che subiscono le più rare trasformazioni e diventano… qualsiasi cosa: una coccinella che si tramuta in tostapane, pettini che si attorcigliano come serpenti a sonagli colorati, cover per cellulari che prendono le sembianze di pinguini o di maiali con coda arricciata e orecchie annesse. Neanche fossimo tornati indietro nel tempo, quando nei miti greci si raccontavano storie inquietanti di fanciulle che, per gelosia, venivano trasformate in alberi, o di dei che si travestivano da animali per catturare lo splendido esemplare femminile di turno.

read more

Leggi tutto »

Bigoressia, il “disturbo alimentare” che ti porta a non voler essere magro

- Scritto da in Domande Frequenti Notizie e Novità Salute Sport

Quante persone al mondo – senza distinzione di sesso – soffrono di disturbi del comportamento alimentare? Migliaia. Adulti, adolescenti, ma anche bambini (perché la soglia si abbassa sempre più, toccando perfino la fascia 8-12 anni). Anoressia e bulimia, le patologie più note. Non tutti infatti sanno dell’esistenza di un altro disturbo, la bigoressia (dall’aggettivo inglese “big”, “grosso”), denominata anche anoressia inversa, “il male dei giganti d’argilla” per così dire. Chi ne soffre (soprattutto persone di sesso maschile) prova una smania ossessiva-compulsiva di costruire un corpo iper muscoloso, ed è terrorizzato dall’idea di dimagrire e perdere tonicità. Gli uomini sono dunque considerati una nuova emergenza in fatto di disturbi del comportamento alimentare. Non parliamo naturalmente di tutti coloro che vanno in palestra con costanza e hanno l’obiettivo di raggiungere in fretta una forma fisica smagliante e invidiabile, ma di quelli che sono “letteralmente” ossessionati dal loro aspetto esteriore, e che si sottopongo a estenuanti allenamenti e regimi dietetici molto rigidi, arrivando addirittura a isolarsi socialmente.

read more

Leggi tutto »

Alimentazione e sesso, a tavola si combattono eiaculazione precoce and co.

- Scritto da in Alimentazione Domande Frequenti Salute Sport

Seguire una corretta alimentazione, sia che si voglia mantenere una forma invidiabile, sia che si cerchi di prestare attenzione alla propria salute psico-fisica, è importante per tutti noi. E, a quanto pare, anche per la nostra attività sessuale. Se vi è mai capitato di avere qualche problemino fisico con la vostra partner, di addormentarvi sotto le coperte lasciandola di stucco, di “velocizzare” un po’ troppo il rapporto sessuale prima di ricadere stremati in posizione fetale, sappiate che potrebbe esistere una spiegazione, o una soluzione. Perlomeno parziale. Secondo alcuni studi in materia, esistono infatti alcuni cibi che aiuterebbero a migliorare le prestazioni di coppia, mentre altri alimenti sarebbero considerati dei veri e propri nemici del sesso (sia per gli uomini che per le donne, ovviamente). A confermare questa tesi, di recente, è stato il segretario generale della Società Italiana di Urologia svizzera, Vincenzo Mirone, il cui intervento è apparso sulla stampa del paese d’Oltralpe.

read more

Leggi tutto »