Alimentazione

Carne o non carne? Anche i vegani possono avere bicipiti extra large

- Scritto da in Alimentazione Domande Frequenti Sport

Ma quali bistecche al sangue, fettine dorate in padella o pollo alla griglia… A quanto pare, non si deve necessariamente mangiare carne per sfoggiare bicipiti extra large ed essere invidiati per la propria forza muscolare. Questa è la storia dell’americano Rob Bigwood, convinto vegano, attivista in materia di diritti degli animali, art director in NYC e, udite udite, Arm Wrestler professionista, personaggio di spicco degli AMC’s Games of Arms (tornei per potenti “braccio di ferro”). Intervistato per il sito estero veganbodybuilding.com, Rob, un omone tatuato dallo sguardo delicato e il cuore tenero, ha spiegato come il non mangiare carne e il partecipare a gare di forza possano essere due percorsi intrecciabili tra loro. «Sono un braccio di ferro professionista da quando ho compiuto diciotto anni – racconta al sito web di riferimento –, e vegetariano dai ventiquattro».

read more

Leggi tutto »

“Il cibo uccide”? Alimentazione come fumo, le etichette contro l’obesità

- Scritto da in Alimentazione Domande Frequenti Notizie e Novità Salute

“Il fumo crea dipendenza, non iniziare”, “Fumare in gravidanza fa male al bambino”, “Il fumo nuoce gravemente alla salute”, e ancora “Il fumo uccide”. Da quando le “inquietanti” etichette per la campagna contro il tabagismo sono state impresse in modo indelebile sui pacchetti di sigarette, la loro composizione di lettere in neretto è pronta a ricordare ai consumatori incalliti gli effetti nocivi che il fumo certo non risparmia alla salute. Ma, parlando di una cosa già nota a tutti (maniaci del tabacco compresi), chissà in quanti abbiano realmente preso in considerazione la campagna anti fumo, e chissà in quanti abbiano, al contrario, evitato di far caso a quelle scritte così allarmanti. Ebbene, nel 2014, le sigarette passano il testimone all’alimentazione. Perché quello dell’obesità (adulta o infantile che sia), al pari del fumo, è un problema che deve essere tenuto sotto controllo. A questo proposito, ecco arrivare le proposte: più educazione in materia di cibo, fermo agli spot pubblicitari sul junk food, soprattutto quando potrebbero essere presenti dei bambini, tasse maggiori per scoraggiare il consumo di alimenti grassi e, soprattutto, etichette choc che mostrini i danni di una dieta scorretta sulla salute. Insomma, “il cibo come le sigarette”.

read more

Leggi tutto »

Dieta ai piani alti, anche Angela Merkel ha deciso di dire basta ai “cuscinetti”

- Scritto da in Alimentazione Dimagrimento Notizie e Novità

Taglio ai biscotti, sì alla frutta, e tanta, tanta disciplina. A quanto pare, con l’estate ormai alle porte, non solo i vip “da palcoscenico e copertine griffate” pensano sia meglio stare attenti alla linea e mettersi a dieta (in vista della prova costume e degli scatti fotografici sulle spiagge assolate). Uno stop deciso all’alimentazione scorretta e agli sgarri calorici fuori pasto l’ha annunciato anche la Cancelliera tedesca Angela Merkel, che, eliminando i cibi grassi dalla tavola, ha dato tregua all’ago della bilancia. La premier è apparsa in effetti piuttosto dimagrita, e dal suo entourage è arrivata la conferma ufficiale: «La Merkel ha già perso dieci chili. Da quando ha avuto l’incidente in montagna, che l’ha costretta alle stampelle a lungo, ha cambiato regime». La Cancelliera si è messa a dieta soltanto per questo motivo? Non si sa. Certo è che i più maliziosi pensano possa trattarsi di uno “stratagemma” per fare una più bella figura sulla scena internazionale. Comunque… vediamo in cosa consiste il suo nuovo regime alimentare equilibrato: niente più biscotti durante le sedute di lavoro, e i panini al formaggio e “mett” (macinato di maiale ricolmo di spezie) sono stati sostituiti da crudités come carote, sedano e insalatine. «Mangia molta frutta ed è molto disciplinata», ha rivelato uno dei suoi al quotidiano tedesco Bild. Alla sua prossima apparizione pubblica, tutti senz’altro staremo attenti alla nuova linea della Cancelliera. Chissà se oltre l’alimentazione abbia deciso di cambiare anche il look…

read more

Leggi tutto »

Alimentazione e sesso, a tavola si combattono eiaculazione precoce and co.

- Scritto da in Alimentazione Domande Frequenti Salute Sport

Seguire una corretta alimentazione, sia che si voglia mantenere una forma invidiabile, sia che si cerchi di prestare attenzione alla propria salute psico-fisica, è importante per tutti noi. E, a quanto pare, anche per la nostra attività sessuale. Se vi è mai capitato di avere qualche problemino fisico con la vostra partner, di addormentarvi sotto le coperte lasciandola di stucco, di “velocizzare” un po’ troppo il rapporto sessuale prima di ricadere stremati in posizione fetale, sappiate che potrebbe esistere una spiegazione, o una soluzione. Perlomeno parziale. Secondo alcuni studi in materia, esistono infatti alcuni cibi che aiuterebbero a migliorare le prestazioni di coppia, mentre altri alimenti sarebbero considerati dei veri e propri nemici del sesso (sia per gli uomini che per le donne, ovviamente). A confermare questa tesi, di recente, è stato il segretario generale della Società Italiana di Urologia svizzera, Vincenzo Mirone, il cui intervento è apparso sulla stampa del paese d’Oltralpe.

read more

Leggi tutto »

Dieta e stranezze, “Dimasniff”, chi vuole dimagrire deve sniffare escrementi

- Scritto da in Alimentazione Dimagrimento Notizie e Novità

Siamo in aprile. Il clima, a sprazzi, è quello primaverile. Sole quanto basta per farci pensare all’estate alle porte. E ansia – più del quanto basta – per farci pensare alla prova costume. Proprio in questo periodo impazzano le diete più svariate e si tenta di mantenere sotto controllo il proprio peso corporeo. Abbiamo parlato in precedenza della “dieta del cavernicolo” (un periodo di abbuffate seguito da uno di digiuno). E se questa vi era sembrata bizzarra, non so se avete mai saputo dell’esistenza di quella “della puzza” (DimaSniff). Nessuno scherzo. Questa è una “dieta” che consiste nell’utilizzo di uno spray nasale all’odor di escremento “da consumare prima dei pasti”. Un metodo che certo ci farà passare la voglia di cibarci, o comunque calerà lo stimolo del nostro appetito. Leggere di queste cose – di questi “farmaci” alternativi – porta a una sola riflessione: la mente umana è talmente masochista da architettare idee diaboliche pur di rispecchiare i canoni imposti dalla società (bello-magro-desiderabile e via discorrendo). Perché, diciamolo, se fosse solo per una questione di salute, nessuno metterebbe in dubbio tutte queste dure prove o nuove tendenze alimentari. Il problema è che questo peso-forma è difficile da raggiungere. Come la famosa bistecca che i cani in addestramento tentano invano di acchiappare, che si sposta, ogni metro, sempre più lontano. E noi esseri umani non ci arrendiamo. Spendiamo soldi in farmaci, creme, massaggi, dietologi. Ancora non abbiamo inventato un marchingegno che ci fulmina con scosse elettriche ogni qual volta apriamo il frigorifero o la dispensa porta-cibo, ma poco ci manca.

read more

Leggi tutto »

Abbuffate e digiuni a periodi alterni, spopola la “dieta del cavernicolo”

- Scritto da in Alimentazione Dimagrimento Domande Frequenti

C’è una nota citazione che recita: “Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. George Bernard Shaw, in effetti, non aveva tutti i torti. Perché, tralasciando i primi due aggettivi (che riguardano l’immoralità e l’illegalità), cos’è il cibo se non un vero e proprio piacere? Per il fisico, per il corpo e per la mente… Dopo i migliaia di studi in materia di ferrei regimi alimentari per eliminare il grasso in eccesso, arriva una nuova dieta, quella del cavernicolo, una ricerca australiana che, per perdere peso, ci riporta all’età della pietra. Basta insalate, piatti di pasta fatti di penne e fusilli contati, e caffè iper amari. La regola di questa nuova dieta (moderna nel culto, ma antica nel nome) è: mangiare – anche abbuffandosi – per due settimane, per poi astenersi nelle due successive. Questo tipo di “digiuno alternato“, che, stando a quanto testimonia qualcuno, farebbe scomparire in fretta i chili di troppo, prende spunto dall’ambiente primitivo nel quale il nostro organismo ha sviluppato le sue caratteristiche, e si è già diffusa in tutto il mondo.

read more

Leggi tutto »

Rihanna, Halle Berry, Pink and co. Quali sono le diete seguite dalle star?

- Scritto da in Alimentazione Notizie e Novità

Rihanna sarebbe amata e desiderata da così tanti followers se non avesse quel fisico al top? Domanda da un milione di dollari… Le abbuffate natalizie sono ormai un lontano ricordo e, in questo mese di marzo, in molti pensano all’estate che si avvicina. Al mare, al sole, ai lettini disposti in fila indiana. E alla prova costume che terrorizza i più insicuri. Eccolo, il mostro dell’inizio della stagione balneare: “Aprile, maggio, giugno, manca ancora qualche mese, ce la posso fare”, affermeranno i più fiduciosi. Bene, dopo questa breve premessa, ci teniamo a precisare che non scriviamo quest’articolo per scoraggiarli, né per dare consigli, né tantomeno per convincere i lettori alla “corsa contro il tempo”. Oggi abbiamo deciso, giusto per curiosità e “dovere di cronaca”, di dare un’occhiata al mondo delle star, e sbirciare nei loro frigoriferi, non sempre così pieni e invitanti. Alcune di loro seguono regimi alimentari molto in voga, come la dieta Dukan. Altre optano per metodi casalinghi, ma altrettanto particolari. E voi? Tra queste dieci, quale preferite?

read more

Leggi tutto »