Tradimento, basta palestrati. Le donne preferiscono gli uomini con la pancetta

- Scritto da in Domande Frequenti Notizie e Novità

“Gli uomini preferiscono le bionde… ma sposano le more”, “due donne e un’oca fan mercato”, “le donne ne sanno una più del diavolo”, e chi più ne ha più ne metta. Detti famosi difficili da debellare, ben saldi nel nostro viver comune. E se noi, ora, ne aggiungessimo un altro? “Le donne preferiscono gli uomini con la pancia“. No, non è una follia. Morbido e forte, scrive il «Metro» inglese: gli uomini grassottelli hanno le loro ammiratrici. I palestrati, quelli con i bicipiti scolpiti e il ventre diviso in quadrettini tirano l’acqua al loro mulino, naturalmente, rispondendo per detti e spiattellando frasi del tipo: “Ma non è vero, chi non arriva all’uva dice che è acerba”. Peccato che alcuni studi di settore, compresa una famosa ricerca della University College di Londra, sembrano non confermare le loro teorie. Le donne sono attratte dalla pancetta, e non dai muscoli, la vita stretta e le spalle larghe. Specialmente per darsi al tradimento – certo, ci sono delle eccezioni: suppongo che David Beckham non farebbe ribrezzo a nessuna.

In Inghilterra, nei siti di incontri on line, e nei “circoli di autostima e accettazione di sé”, questi uomini sono chiamati Big Handsome Men. Non stiamo parlando di persone titubanti, fragili e timide, ma di uomini sicuri di sé, che accettano con convinzione il loro corpo e che hanno la giusta ironia per scherzare sui chili di troppo. Insomma, di uomini che sanno come si conquista una donna (magari anche con la simpatia). La moda in fatto di fisico maschile sta cambiando? Può darsi… E lo dice anche un sondaggio made in Italy. Il portale IncontriExtra-Coniugali.com, lo scorso anno, ha messo a punto una ricerca a riguardo, prendendo in esame un campione di 1.000 donne iscritte al sito, e chiedendo loro quale tipo di uomo preferissero per un’eventuale notte di sesso extraconiugale. Il risultato è stato chiaro: il 47% del gentil sesso intervistato ha dichiarato di preferire il maschio dall’addome rilassato rispetto a quello dagli addominali scolpiti (il 19% sostiene infatti di non badare troppo al fisico, ma di lasciarsi trasportare dalle emozioni, e dall’attrazione mentale – il top per ogni tipo di relazione).

E  andiamo ad analizzare per un attimo le motivazioni che stanno alla base delle risposte di questo sondaggio. Non stiamo parlando degli uomini che vanno in palestra per tenersi in forma, per rilassarsi o per migliorare il proprio benessere psico-fisico. Ci mancherebbe altro – lo fanno anche le donne. Stiamo parlando di quegli uomini alla moda Narciso, che si guardano allo specchio retrovisore della macchina con una costanza sbalorditiva, che fregano alle loro compagne lo spazio di tutte le superfici riflettenti, che pensano solo a se stessi (in qualsiasi, e dico qualsiasi, momento), che devono passare da casa per cambiarsi la maglietta ogni cinque minuti, che non vogliono andare a mangiare fuori perché hanno passato le tre ore precedenti a “sviluppare i bicipiti”. Ecco, di questi parliamo. E allora, cari amici, non vi lamentate se le donne vi preferiscono un uomo con la pancetta – ma comunque affascinante –, che le porta a cena fuori, che condivide con loro una bella abbuffata, che le guarda allo specchio con gli occhi incantati senza guardarsi a sua volta, e che gli fa fare una sana risata. Poi, aggiungo: sia chiaro, uomini, se siete tartarugati, avete le spalle larghe, siete attraenti, simpatici ed egocentrici quanto basta… beh, in tal caso, via libera. Fatevi avanti. Perché, alla fine, ciò che fa scappare via le donne (certe donne) è quasi sempre – come amo chiamarlo io – lo “spirito annoiante”.

di Eleonora Tesconi