Quali sono gli alimenti che fanno meglio alla salute? Ecco la top five…

- Scritto da in Alimentazione Domande Frequenti

Pensate ci possa essere una specifica lista di cibi che siano al contempo gustosi, nutrienti e adatti alla salute, che aiutino a mantenersi in forma, a non prendere peso, e, perché no, che riducano il rischio di malattie? Ecco che sul sito inglese «Medical News Today», viene proposta una classifica di alimenti, quelli considerati più salutari in accordo con le linee guida del Nord America e dell’Europa occidentale. Vediamoli insieme…

MELA-CUORE-Copia1. MELE – Come recita un famoso detto: “Una mela al giorno toglie il medico di torno”. Fonti di antiossidanti, le mele sono adatte a combattere i radicali liberi e sono state definite, da alcuni studi effettuati alla Florida State University, “frutti miracolosi”. I ricercatori hanno infatti scoperto che, per fare un esempio, le donne in su con l’età, che si “convertono” a un regime alimentare contraddistinto dall’assunzione di una mela al giorno, dopo sei mesi registrano un calo del 23% dei livelli di colesterolo cattivo (LDL), e un aumento del 4% di quello buono (HDL).

images2. MANDORLE – Le mandorle sono ricche di sostanze nutritive quali magnesio, vitamina E, calcio e fibre, e, come le mele, aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Secondo un recente studio, darsi agli spuntini a base di mandorle aiuterebbe a mantenere costante il peso corporeo. La ricerca, pubblicata sulla rivista «European Journal of Clinical Nutrition», ha rilevato che le persone poste sotto monitoraggio, che hanno mangiato una dose giornaliera di mandorle, hanno sentito progressivamente meno fame e non sono aumentate di peso.

images13. BROCCOLI  – I broccoli sono ricchi di fibre, calcio, potassio, acido folico, vitamina C e beta-carotene. Una singola porzione di 100 grammi è in grado di fornire al nostro organismo una buona parte della dose giornaliera raccomandata di vitamina C. Secondo i ricercatori della University of Illinois questi vegetali, cotti al vapore – per non perdere le loro proprietà nutritive –, sono in grado di ridurre significativamente il rischio di sviluppare tumori e di prevenire l’artrosi.

mirtillo_big4. MIRTILLI – I mirtilli sono ricchi di fibre, antiossidanti e fitonutrienti, sostanze essenziali per il nostro organismo. Per la presenza di tannini e antocianine, i frutti freschi interi vengono consigliati nel trattamento della diarrea (20-60 grammi al giorno) e, come decotto, nei casi di infiammazione di bocca e gola; godono inoltre di proprietà ipoglicemizzanti.

olio-di-pesce5. OLIO DI PESCE – Salmone, trota, sgombro, aringhe, sardine e acciughe. L’olio di pesce è un’importante fonte alimentare di Omega-3 e viene utilizzato per la sua capacità di ridurre i fenomeni infiammatori e abbassare i livelli ematici di trigliceridi. Le principali autorità sanitarie mondiali raccomandano l’assunzione di 250 milligrammi al giorno di acidi grassi Omega-3 a catena lunga, quantitativo che si può ottenere con un paio di porzioni di pesce alla settimana.