Quali cibi fanno dimagrire? Eccoli qui!

- Scritto da in Dimagrimento Integratori
ecco i cibi che fanno dimagrire

Quali cibi fanno dimagrire e ci aiutano a rimanere in forma? Vediamo in questo articolo in che misura un alimento può essere definito dimagrante e cerchiamo di capire cosa significa realmente seguire una dieta.

La dieta non deve essere per forza complicata: tutto quello che serve è la capacità di operare scelte intelligenti come mangiare porzioni controllate, mantenere uno stile di vita attivo e scegliere dei cibi sani e adatti alle proprie necessità. La scelta più salutare che possiamo fare è quella di imparare a mangiare in maniera corretta. Ecco allora alcune opzioni che ti consigliamo di inserire nel tuo programma di salute e di benessere.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Animal Cuts 42packOvofull Pancakes 600gT3 180cps

Quali cibi fanno dimagrire: le bevande naturali

Di solito le bibite pubblicizzate contengono dolcificanti artificiali che sicuramente non apportano benefici alla nostra forma fisica, contrariamente a quanto la pubblicità enfatizza. Queste bibite anzi possono aumentare il desiderio di cibi dolci, portando a compiere scelte sempre meno salutari.

Evitando quindi questo genere di bevande è opportuno scegliere quelle che aiutano davvero a perdere peso e rimanere in forma come ad esempio il the verde. Diversi studi hanno rilevato che coloro che consumano almeno quattro tazze di tè verde al giorno, riescono a perdere in quattro settimane circa 1 kg di peso senza modificare le proprie abitudini. In particolare la regione del corpo che subirebbe maggior beneficio in termini di perdita adiposa risulterebbe la zona della cintura. Il te verde va preparato preferibilmente in casa perché contiene più antiossidanti rispetto alle bibite confezionate.

Quali cibi fanno dimagrire: mele, mandorle, pomodori

La mela è un’ottima fonte fibre che migliorano il sistema digestivo e rappresenta uno snack ipocalorico ma con un buon potere saziante. Uno studio condotto su due gruppi di soggetti ha osservato che quelli che mangiavano tre mele al giorno dimagrivano di più rispetto coloro che invece aggiungevano tre biscotti di avena, nonostante il medesimo contenuto di fibre calcolato. Il cibo croccante, per via della masticazione, invia segnali di sazietà al cervello lasciando credere di aver mangiato una maggiore quantità rispetto a quella effettivamente ingerita.

Le mandorle possono essere una saporita alternativa alla merenda, pensando soprattutto ai risultati di uno studio del 2009 che ha mostrato il potere saziante di questo frutto secco. 28 g di mandorle contengono infatti solo 167 cal, 6 g di proteine e 3 g di fibre, che insieme alla attività di masticazione contribuiscono a saziare più velocemente.

Anche i pomodori rappresentano una valida scelta per rimanere in forma grazie al loro sapore che è di particolare sostegno anche per tutti coloro che scelgono di evitare il sale aggiunto alle proprie pietanze.
Oltre ai pomodori sono ottimi per la dieta anche i legumi, i vegetali senza amido come le carote e gli spinaci. Tuttavia facendo qualche prova è possibile individuare cibi che saziano maggiormente, dato che l’impressione e i gusti sono estremamente personali. Infine, per il dopo pasto, puoi prendere l’abitudine di mangiare ananas, un frutto che contiene sostanze che limitano l’assimilazione dei grassi e delle proteine.

Quali cibi fanno dimagrire: integratori a supporto

Esistono alcuni prodotti che sotto forma di integratore aiutano ad accelerare il processo di dimagrimento, in associazione ad una regolare attività fisica.  Puoi trovare questi supplementi nella categoria dei brucia grassi e dei termogenici: si tratta di miscele di ingredienti che sostengono il dimagrimento in maniera diretta o indiretta, inibendo l’assorbimento dei grassi oppure accelerandone la combustione a scopo energetico.