Piano di integrazione per dimagrire: i prodotti da utilizzare

- Scritto da in Integratori Notizie e Novità Salute
enzimi per dimagrire

Man mano che l’estate si avvicina, si leggono sempre più articoli che consigliano gli ultimi prodotti di tendenza per dimagrire velocemente, in tempo per la prova costume. Data l’abbondanza di informazioni non sempre attendibili, è facile diventare diffidenti quando si legge un approfondimento di questo tipo.

Ma il nostro intento non è quello di presentarti dei nuovi principi attivi che nessuno ha mai testato prima, bensì porre le basi per creare il tuo piano perfetto di dimagrimento, che potrai personalizzare a seconda delle tue necessità.

Piano di integrazione per dimagrire: le proteine del siero isolate

Le proteine sono un nutriente che sta alla base della crescita muscolare ma importante anche per chi vuole perdere peso, dato che più muscoli si hanno, più calorie e grassi vengono bruciati. I soggetti con maggiore massa magra hanno in effetti un metabolismo basale maggiore. In secondo luogo, una dieta proteica aumenta il senso di sazietà, e sappiamo come la fame spesso sia nemica delle migliori intenzioni, per chi deve perdere qualche chilo.

Le proteine del siero sono ricavate dal latte vaccino e contengono pochi zuccheri e grassi: in alternativa si possono utilizzare proteine della carne oppure derivate da fonti vegetali, a seconda delle proprie scelte nutrizionali ed eventuali intolleranze.

Piano di integrazione per dimagrire: gli aminoacidi ramificati, la carnitina, il CLA

I BCAA sono i protagonisti nella sintesi delle proteine dei muscoli e stimolano la fase di recupero. Inoltre sostengono la produzione energetica quando la concentrazione di glucosio risulta più bassa, fenomeno che si verifica spesso quando si segue una dieta dimagrante.

La carnitina aiuta a trasportare gli acidi grassi a lunga catena dentro le cellule muscolari. Il nostro corpo brucia grassi come substrato energetico tuttavia gli acidi grassi non sempre trovano le molecole trasportatrici per raggiungere i mitocondri. Questo è esattamente il ruolo svolto dalla carnitina, che aiuta contemporaneamente ad eliminare grasso e a generare nuova energia da sfruttare per il proprio allenamento.

Il CLA è un integratore che previene lo stoccaggio dei grassi e migliora l’ossidazione di quello immagazzinato. Studi scientifici specifici hanno dimostrato come questo integratore aiuti a conservare la massa magra, migliorando quindi la composizione corporea e la sintesi energetica, preservando il guadagno muscolare ottenuto durante i faticosi mesi in palestra. L’acido linoleico coniugato consente quindi di non perdere i muscoli insieme grasso, durante il processo di calo di peso.

Piano di integrazione per dimagrire: vitamine, minerali, omega 3

Nel periodo della dieta ci si concentra sui macro nutrienti e sul calcolo delle calorie ingerite, ed è più facile dimenticarsi dei micronutrienti che passano in secondo piano. Per il benessere personale invece, un integratore di vitamine e minerali consente di mantenere il corpo in salute ed evitare carenze, e lo stesso principio vale per gli acidi grassi essenziali come gli omega tre, che rafforzano le attività cerebrali e cardiache nonché la salute articolare.

Piano di integrazione per dimagrire: la caseina

Le proteine della caseina hanno la caratteristica di essere digerite molto lentamente e questo significa che rilasciano aminoacidi nel sangue in maniera più distribuita nel tempo. Si tratta quindi di un prodotti ideali da assumere in concomitanza a delle ore di digiuno, come ad esempio prima di andare a dormire, per contrastare il fenomeno catabolico nell’arco di tempo in cui non si assume cibo.

  1. Quando ti svegli: proteine del siero
  2. Insieme alla colazione: Multivitaminico, CLA e omega 3
  3. Pranzo: omega 3 e CLA
  4. Prima di allenarti: carnitina e BCAA
  5. Dopo l’allenamento: proteine del siero, carnitina e BCAA
  6. A cena: omega 3 e CLA
  7. Prima di addormentarti: caseina