“Generation Iron”, il documentario Usa sul mondo del bodybuilding

- Scritto da in Culturismo Notizie e Novità Sport

Una vera e propria analisi del mondo del moderno bodybuilding. Dal suo interno. Generation Iron, scritto e diretto dal russo Vlad Yudin, è un documentario – prodotto Usa 2013 –, che, per protagonisti, non poteva non scegliere molti dei culturisti più conosciuti dagli addetti ai lavori e non, tra cui Arnold Schwarzenegger, Lou Ferrigno, Busta Rhymes, Mike Katz, Kai Greene e tanti altri (che interpretano se stessi), e, come collante della storia, la voce narrante di Mickey Rourke (pugile di professione, attore dal grande fascino e dalla potente vena drammatica). Vietato ai minori di 13 anni per alcune sequenze colorate da parole e tematiche non adatte a un pubblico non adulto, Generation Iron, il cui trailer ha fatto il giro della rete per la prima volta il 27 agosto 2013, è stato distribuito nelle sale cinematografiche a stelle e strisce a partire dal 20 settembre dello stesso anno.

read more

Leggi tutto »

Edna, la “nonna fitness”, a 97 anni è la nuova star dell’esercizio fisico

- Scritto da in Notizie e Novità Salute Sport

Ogni qual volta mi viene chiesto di pensare a una donna che ha passato abbondantemente gli anta, gli “ottanta”, la mente vola per forza di cose alla mia nonna, quella materna. Una signora anziana, anche di spirito. Una donna che è nata e cresciuta in un piccolo paesello, che ha lavorato sodo tutta la vita, che ora passa le giornate a cucinare, a lavare i panni, o seduta sulla sua poltrona verde a guardare le soap di ogni dove. E che, se le dici per caso “nonnina, andiamo a fare un giro”, ti risponde “amore, c’ho i dolori”. Comprensibile. Ha quasi 86 anni. Ma gli anziani non sono di certo tutti uguali – e per fare esercizio fisico, a quanto pare, l’età non conta. Il blog di NutritionCenter aveva già raccontato la storia di Ernestine Shepherd, l’arzilla supernonna di Baltimora che, a 75 anni suonati, ha il primato di essere la bodybuilder più anziana del mondo.

read more

Leggi tutto »

Tradimento, basta palestrati. Le donne preferiscono gli uomini con la pancetta

- Scritto da in Domande Frequenti Notizie e Novità

“Gli uomini preferiscono le bionde… ma sposano le more”, “due donne e un’oca fan mercato”, “le donne ne sanno una più del diavolo”, e chi più ne ha più ne metta. Detti famosi difficili da debellare, ben saldi nel nostro viver comune. E se noi, ora, ne aggiungessimo un altro? “Le donne preferiscono gli uomini con la pancia“. No, non è una follia. Morbido e forte, scrive il «Metro» inglese: gli uomini grassottelli hanno le loro ammiratrici. I palestrati, quelli con i bicipiti scolpiti e il ventre diviso in quadrettini tirano l’acqua al loro mulino, naturalmente, rispondendo per detti e spiattellando frasi del tipo: “Ma non è vero, chi non arriva all’uva dice che è acerba”. Peccato che alcuni studi di settore, compresa una famosa ricerca della University College di Londra, sembrano non confermare le loro teorie. Le donne sono attratte dalla pancetta, e non dai muscoli, la vita stretta e le spalle larghe. Specialmente per darsi al tradimento – certo, ci sono delle eccezioni: suppongo che David Beckham non farebbe ribrezzo a nessuna.

read more

Leggi tutto »

Sport “alla gogna”, gli atleti ipermascolini possono essere aggressivi con le partner

- Scritto da in Calcio Sport

Dal campo di gioco alla vita quotidiana. A quanto pare, il passo è breve. Stando a quanto studiato da Heather McCauley, della University of Pittsburgh School of Medicine, gli atteggiamenti “mascolini” – e molto spesso troppo aggressivi – che alcuni giovani atleti mostrano nello sport (e che alcuni sport come calcio, football o basket incoraggiano) potrebbero ripercuotersi anche a casa, fuori dal terreno di gioco. Spintoni, mani lunghe, falli scorretti, parolacce e violenze di ogni genere hanno il rischio di sconfinare al di là dello sport, principalmente a danno delle donne. Un’indagine pubblicata sul «Journal of Adolescent Health» ha infatti evidenziato una potenziale associazione tra i giovani che praticano determinati tipi di sport e la tendenza da parte loro ad assumere atteggiamenti aggressivi nei confronti delle fidanzate. Circondati ogni giorno da notizie raccapriccianti che riguardano “le violenze sulle donne” – che si verificano anche tra le coppie giovani, poco più che maggiorenni – non possiamo certo non tenere conto di questo tipo di ricerche.

read more

Leggi tutto »

Abbuffate e digiuni a periodi alterni, spopola la “dieta del cavernicolo”

- Scritto da in Alimentazione Dimagrimento Domande Frequenti

C’è una nota citazione che recita: “Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. George Bernard Shaw, in effetti, non aveva tutti i torti. Perché, tralasciando i primi due aggettivi (che riguardano l’immoralità e l’illegalità), cos’è il cibo se non un vero e proprio piacere? Per il fisico, per il corpo e per la mente… Dopo i migliaia di studi in materia di ferrei regimi alimentari per eliminare il grasso in eccesso, arriva una nuova dieta, quella del cavernicolo, una ricerca australiana che, per perdere peso, ci riporta all’età della pietra. Basta insalate, piatti di pasta fatti di penne e fusilli contati, e caffè iper amari. La regola di questa nuova dieta (moderna nel culto, ma antica nel nome) è: mangiare – anche abbuffandosi – per due settimane, per poi astenersi nelle due successive. Questo tipo di “digiuno alternato“, che, stando a quanto testimonia qualcuno, farebbe scomparire in fretta i chili di troppo, prende spunto dall’ambiente primitivo nel quale il nostro organismo ha sviluppato le sue caratteristiche, e si è già diffusa in tutto il mondo.

read more

Leggi tutto »

In un mondo "futurista" e ultra tecnologico, ecco le app per tenersi in forma

- Scritto da in Dimagrimento Notizie e Novità Salute

In un tempo non molto remoto, quando la tecnologia – quella un po” “malata” – non si era ancora impadronita della nostra vita, primeggiavano i dietologi, i nutrizionisti, i personal trainer o, per riassumere, i cosiddetti “consigli degli esperti“. Ora, nel 2014, lo smartphone è in grado di gestire a pieno la nostra forma fisica, e trasformarsi in un vero e proprio fitness assistant: dal contacalorie al controllo della dieta, dalla misurazione del battito cardiaco agli esercizi fisici con tanto di feedback per ottenere gambe e glutei iper sodi. Insomma, tenere sotto controllo la propria alimentazione e bruciare i grassi in modo adeguato e duraturo non è un problema. Ma “solo” se siamo intenzionati ad affidarci, in tutto e per tutto, al nostro telefono. Un”impresa titanica per chi, come me, qualche volta sogna di poter tornare indietro… alle penne e ai diari, ai cibi genuini coltivati nell”orticello di casa… e a una bella corsetta nel parco. Altro che tapis roulant, cyclette e dati che assillano i sempre più giganteschi schermi degli smartphone…

read more

Leggi tutto »

Bodybuilding, il dilemma: cosa pensano mogli e fidanzate di quei corpi muscolosi?

- Scritto da in Culturismo Notizie e Novità Sport

Moglie delusa VS marito bodybuilder, mattinata movimentata da un acceso “dialogo sopra i massimi sistemi”

Moglie: «Buongiorno caro».
Marito: «Buongiorno cara».
Moglie: «Sorpresa, sorpresina! Ieri sera, mentre tu già dormivi, ho deciso di farti un regalo con le mie manine…».
Marito: «Oh, ma come sei dolce tesoro mio. E cosa sarebbe questo regalo?».
Moglie: «Una bella torta di mele con crema pasticcera e panna montata! Quella che ti piaceva tanto mangiare i primi tempi in cui uscivamo insieme. Ti ricordi? Che bei momenti…».
Marito: «Ma cara, lo sai, io non posso mangiare quelle “porcherie”. Sono un bodybuilder».
Moglie: «Eccoci, ci risiamo. Ancora con queste storie. Quante volte te lo devo dire che la devi smettere con queste idiozie? Bodybuilder… Uhhh, figuriamoci. Lascialo fare agli altri, per favore. E poi, questa mattina non ho proprio voglia di discutere. Mi sono svegliata con un’emicrania pazzesca. Per cui, tagliamo corto. Ah, a proposito caro… Oggi dobbiamo andare a fare la spesa in centro, e poi siamo a cena fuori in quel ristorante super chiccoso per il compleanno di mia sorella, ricordi?».
Marito: «Tesoro, oggi non posso venire con te a fare la spesa, ho l’allenamento in palestra. Vai tu a farla, tanto non abbiamo molte cose da comprare. Poi, alle casse d’acqua ci penso io domani».
Moglie: «Ma insomma, possibile che mi lasci sempre sola? Da quando ti sei messo in testa quest’assurda storia di far crescere i muscoli per metterti a confronto con altri “svitati” come te, mi trascuri. Non mi porti più a cena fuori, non passiamo mai un pomeriggio insieme, non facciamo l’amore da giorni. Perché tu torni sempre a casa stanco. Insomma, lo capisci che a me non frega nulla dei tuoi muscoli e di tutte quelle cose lì?».
Marito: «Ma a me interessa, tesoro, è questo che non capisci. Ognuno ha le sue passioni, e questa è la mia».
Moglie: «Ma stai sempre davanti allo specchio, sei diventato un piacione! E poi spendi tanti di quei soldi in quei barattoli pieni di… ecco, non so nemmeno come si chiamano quelle “porcate”. Asteroidi?».
Marito: «Da quando ci siamo sposati, ti ho fatto mai mancare qualcosa per caso? E poi, gli asteroidi stanno in cielo. Questi si chiamano steroidi. Ma io non li prendo, uso solo integratori. Non capisci proprio nulla».
Moglie: «Sei tu che non capisci. Non sai come mi sento, tutte quelle donne che ti girano intorno in palestra, che vogliono tastare i tuoi bicipiti. Basta, ho deciso, voglio il divorzio».
Marito: «Ok cara, bene, chiama l’avvocato intanto. Io ora devo andare ad allenarmi».

read more

Leggi tutto »