Muscoli in crisi? Bodybuilder umiliato senza pietà in un “braccio di ferro”

- Scritto da in Culturismo Notizie e Novità Sport

Domanda: I muscoli (in particolar modo quelli delle braccia) e la forza vanno di pari passo? Risposta: Assolutamente no. Come in molti sapranno, nelle sale da ballo e sui palcoscenici dei teatri, si assiste a mirabolanti prese coreografiche in cui ballerine – anche non gracili – vengono sollevate in aria da partner non poi così muscolosi. Viceversa, molti sportivi avvezzi all’allenamento in palestra, che alzano pesi di enorme portata, non sarebbero in grado di eguagliare la forza dei loro “colleghi” danzanti. Detto ciò, ecco che, come previsto, arrivano le “umiliazioni”. Oggi vi proponiamo un video che abbiamo scovato in rete (già un po’ datato) che, per chi non l’avesse ancora visto, ha ottenuto più di un milione di visualizzazioni su YouTube, e suppongo abbia lasciato di stucco svariati internauti… non solo chi del culturismo ne ha fatto, e ne vorrebbe fare, la propria professione. In questo filmato, un esperto di braccio di ferro, il romeno Ion Oncescu, sfida il bodybuilder Daniel Racoveanu nel corso della manifestazione sportiva “Oncescu vs. 500”. Vista la circonferenza dei bicipiti dei due avversari ci si sarebbe aspettati un esito differente… e invece… Prima, il professionista sorride rilassato, mentre il bodybuilder sogghigna forse convinto dell’imminente vittoria. Poi, con una facilità incredibile, ecco che il campione di braccio di ferro tiene testa all’antagonista dalla muscolatura superiore e, alla fine, lo batte “senza pietà”.