Mass gainer: come ottenere il massimo dalla propria muscolatura

- Scritto da in Culturismo Domande Frequenti Integratori
gainer ipertrofia

Mass gainer è una categoria di integratori appositamente formulata per la fase di aumento della massa ed utilizzata proprio a tale scopo nell’ambito degli sport di potenza quali ad esempio culturismo e sollevamento pesi. Si tratta di supplementi ipercalorici a base di carboidrati, proteine, vitamine, sali minerali con l’aggiunta di alcuni ingredienti dalle particolare proprietà (come la creatina oppure la glutammina).

Per aumentare la massa muscolare bisogna osservare quattro principi fondamentali: alimentazione, integrazione, allenamento e riposo. Per prima cosa che bisogna capire che per ottenere risultati in termini di massa magra bisogna assumere più calorie di quelle bruciate durante il giorno, tenendo in considerazione l’allenamento e tutte le attività portate avanti nelle ventiquattr’ore.

Mass gainer e ipertrofia

I mass gainer consentono quindi di fare il salto di qualità quando si cerca di aumentare peso e si trovano difficoltà in tal senso. Grazie alla miscela di nutrienti contenuti, questo tipo di prodotto garantisce tutto il substrato plastico ed energetico necessario all’ipertrofia muscolare, favorendo allo stesso tempo il processo di recupero.

Grazie ad un mass gainer puoi sperimentare due meccanismi molto importanti inerenti la crescita muscolare, ossia il bilancio calorico positivo e il bilancio azotato positivo.

Per stimolare correttamente l’ipertrofia bisogna assumere il supplemento all’interno di un programma ben strutturato cui appartengono dieta e allenamento mirati allo scopo.

È bene ricordare infatti che nessun integratore può sostituire una dieta varia ed equilibrata, ma risulta utile per aggiungere quello che manca e raggiungere più rapidamente i propri obiettivi.

Nei mass gainer troviamo sostanze provenienti da fonti glucidiche come ad esempio le maltodestrine, il destrosio, l’avena. Si tratta di miscele necessarie per fornire energia da utilizzare per rigenerare le scorte di glicogeno e per garantire la spinta insulinica, un aspetto fondamentale per consentire il corretto utilizzo dei vari nutrienti (che vengono letteralmente spinti all’interno delle cellule).

Mass gainer e sinergie

Altri ingredienti sinergici che innescano ulteriormente questi meccanismi sono sostanze dal comportamento insulino simile, come la taurina, il dragoncello rosso, il fieno greco, che imitano l’effetto ipo-glicemico dell’insulina, con un effetto che si ripercuote positivamente sia sull’utilizzo degli aminoacidi che delle vitamine e dei minerali contenuti nella miscela.

In tutti i gainer è presente una quota proteica spesso costituita dalle proteine del siero, materia prima di origine animale con un elevato valore biologico, grazie alla presenza di tutti gli aminoacidi essenziali compresi i ramificati. Con questo tipo di ingredienti l’integratore gainer garantisce:

  • l’innesco della sintesi proteica e dei segnali anabolici che favoriscono la proliferazione delle cellule
  • una maggiore produzione di testosterone naturale
  • un aumento della forza e della resistenza
  • una migliore ri-sintesi del glicogeno
  • una diminuzione dei dolori muscolari a insorgenza ritardata (DOMS)

L’effetto anabolico può essere ulteriormente stimolato da supplementi sinergici a base di creatina, arginina, glutammina: si tratta di sostanze che di solito non mancano mai nello spuntino post allenamento per migliorare i rifornimenti energetici, il volume cellulare e un migliore rilascio dell’ormone della crescita.

Concludiamo ricordando l’importanza di calcolare il proprio fabbisogno calorico in maniera da dosare al meglio l’integratore e regolarsi con l’alimentazione: il metabolismo basale e il proprio livello di attività fisica possono essere individuati con l’aiuto di uno specialista, ma per avere una visione d’insieme, il calcolo può essere effettuato osservando le indicazioni delle seguenti tabelle che distinguono gli atleti in base al sesso, alla fascia d’età e al livello di attività fisica svolta durante il giorno, considerando lo stile di vita più o meno sedentario.