L’importanza delle proteine per l’allenamento

- Scritto da in Sport

Le proteine sono sostanze fondamentali per chi fa sport, poiché sono strettamente legate alla produzione di massa muscolare ma soprattutto possono essere scelte per migliorare la resa dei muscoli e dell’apparato osseo scheletrico. Non si tratta solamente di una questione legata alle performance, ma di un concetto che interessa la salute degli sportivi. Chi ama fare sport può considerare la pratica sportiva come una vera e propria medicina, abile nel salvaguardare il fisico dall’insorgenza di patologie anche gravi e nel rafforzarlo quotidianamente.

dieta-palestra-proteine-per-allenamentoLo sport deve però accompagnarsi con la giusta alimentazione per non arrecare scompensi all’interno dell’organismo. I più importanti personal trainer consigliano quindi di assumere le proteine almeno dopo trenta minuti dal termine dell’allenamento, perché esse stimolano i processi energetici e rappresentano una vera e propria fonte di nutrizione per la muscolatura. Non solo di proteine animali si tratta, ma anche di proteine vegetali, che aiutano sia a creare massa magra sia a risolvere i problemi legati all’assunzione di quantità elevate di carne e di pesce, come l’aumento del colesterolo, e a diminuire le problematiche legate alla circolazione sanguigna. Sì quindi alle proteine di ‘nuova generazione’ come quelle derivate dalla soia e dal grano, scelte sempre in versione biologica e strettamente controllata, per ricercare il massimo dalla natura e ottenere un’integrazione alimentare seria e bilanciata. Le proteine si rivelano essere degli elementi riposanti, giacché se assunte dopo la performance aiutano a rilassare i muscoli e a indurre un buon riposo, indispensabile perché l’organismo possa accumulare energia da spendere nei giorni e negli allenamenti seguenti.