Licopene integratore: antiossidante e sostegno alla salute

- Scritto da in Alimentazione Notizie e Novità
Licopene integratore per sportivi

Licopene integratore è un ingrediente spesso inserito negli integratori ma non particolarmente conosciuto, nonostante le notevoli ed interessanti proprietà. Questa sostanza si estrae tipicamente dal frutto del pomodoro ed è considerata un fitonutriente capace di prevenire patologie degenerative nonché un efficace antiossidante.

Il licopene integratore è il pigmento responsabile del colore rosso dei pomodori, non è solubile in acqua ed è utilizzato nell’industria alimentare come colorante sicuro e ovviamente commestibile.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Lycopene 15mg 30cpsAdam 120cpsOrange Health IQ 90cps

Licopene integratore: “annulla” l’effetto dei pesticidi e del glutammato

Gli antiossidanti sono importanti per numerose ragioni, specialmente in una società come quella di oggi dove si consuma tanto cibo elaborato e pochi nutrienti rimangono in ciò che mangiamo. Licopene integratore è un antiossidante che protegge il nostro corpo dall’azione di sostanze dannose quali ad esempio i pesticidi che spesso sono utilizzati per tenere lontani gli insetti dai prodotti ortofrutticoli.

Numerosi studi hanno dimostrato la capacità di questa molecola di proteggere le cellule umane dagli attacchi distruttivi dei pesticidi ingeriti. Questo prodotto protegge la nostra salute anche dall’azione del glutammato monosodico, spesso utilizzato come insaporitore in numerosi prodotti confezionati che, sul lungo periodo, può causare problemi gastrointestinali, mal di testa, sbalzi di pressione e creare dipendenza.

Licopene integratore aiuta anche a prevenire e combattere le infezioni della bocca e del tratto genitale e secondo studi più recenti interviene nella prevenzione dei tumori e dei danni al midollo spinale. Sempre per quanto riguarda la salute, questo integratore aiuta a conservare la capacità visiva ed in particolare previene e ritarda gli effetti della cataratta e altre patologie degenerative della vista.

Licopene integratore e sport

Gli sportivi sono particolarmente interessati all’azione del Licopene integratore come sostegno alla salute del cuore e delle ossa, e al contrasto dei radicali liberi che si formano in maniera più massiccia quando si seguono allenamenti più intensi. Per completezza è opportuno ricordare che questa molecola si trova non soltanto nel pomodoro (fino a 40 mg per ogni chilo di frutto), ma, seppure in quantitativo minore, anche nelle carote, nel mango, nel radicchio rosso, nel melone, negli asparagi, nella papaia.

Licopene integratore: un carotenoide dalle numerose proprietà

Questo carotenoide ha quindi capacità antiossidanti e funge da citoprotettore: come dicevamo all’inizio dell’articolo, viene inserito nella formulazione di numerosi integratori alimentari destinati anche agli sportivi. Schematizziamo alcune delle azioni più rilevanti di questa molecola della biologia del nostro corpo:

  • contrasta l’azione dannosa degli agenti ossidanti
  • previene l’ossidazione della frazione LDL del colesterolo
  • ha proprietà cardio protettive
  • protegge i vasi sanguigni
  • inibisce l’azione dell’enzima coinvolto nella sintesi del colesterolo
  • migliora l’attività dei recettori LDL sulla superficie dei macrofagi
  • ha proprietà antitumorali ed è utilizzato a livello clinico per preservare la funzione della prostata e migliorare l’attività dei geni coinvolti nel ciclo di vita cellulare

Per quanto riguarda le modalità di assunzione, si raccomanda di seguire le indicazioni presenti nelle etichette dei prodotti (dato che più frequentemente il licopene si trova insieme ad un mix di altre sostanze): la letteratura scientifica sportiva suggerisce come dosaggio medio un range da 5 a 15 mg quotidiani, pari a quanto si potrebbe ricavare da mezzo chilo di pomodori. Per quanto riguarda possibili effetti collaterali non sono state osservate conseguenze degne di nota, tuttavia in caso di sensibilità al principio attivo e negli stati di gravidanza e allattamento è meglio consultare il proprio specialista.

Alcune molecole inoltre potrebbero modificare l’effetto del Licopene integratore: la pectina, alcuni oli minerali e la colestiramina potrebbero ridurne la biodisponibilità. Viceversa alcuni oli vegetali e il betacarotene, così come i trigliceridi a catena media potrebbero migliorarne l’assorbimento a livello intestinale.