Integratori per la palestra: precursori ormonali e loro utilizzo

- Scritto da in Integratori

Tra gli integratori per la palestra troviamo anche i precursori ormonali, sostanze a partire dalle quali il nostro organismo sintetizza alcuni ormoni, importanti per la salute e il benessere ma anche per l’efficacia dell’allenamento, attenzione perchè non si tratta di doping ma di stimolatori naturali.

Tra i precursori di ormoni si distinguono tre classi di pro-ormoni: i nomi di queste sostanze sono molto simili perchè si utilizza di solito il nome scientifico (a differenza dei farmaci, gli integratori alimentari da banco non appartengono a nessuna azienda e nessuno ha il diritto di attribuire un nome univoco). Quando si parla in genere di testo booster si deve quindi verificare di essere effettivamente in presenza di un supplemento capace di fungere da precursore per il testosterone.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Nolvadren XT 56cpsAnimal Test 21 packsTribu Force 2000 90cps

Integratori per la palestra: i pro ormoni

Dicevamo che esistono tre categorie di pro-ormoni: i precursori del testosterone appunto, i precursori del nor-testosterone e gli eterogenei.

I precursori del testosterone subiscono un solo passaggio di trasformazione chimica; quelli del nor-testosterone hanno di solito meno effetti collaterali come androgeni o mascolinizzanti.

Integratori per la palestra: pro-ormoni del testosterone

L’ADIONE si sintetizza a partire dal DHEA e dell’idrossi-progesterone negli organi sessuali e nelle ghiandole surrenali. Si tratta quindi di una sostanza testo booster già presente nel corpo umano ed è considerato pro ormone perchè necessita di un unico passaggio chimico per diventare testosterone, innalzandone la concentrazione fino al 250% secondo alcuni studi.

Il 4-ADIOLO viene convertito in maniera molto più esigua rispetto al precedente pro-ormone, ma è noto per la sua capacità di convertirsi in DHEA, che è l’ormone steroideo più abbondante nel corpo umano e che può convertirsi in testosterone attraverso l’azione di due enzimi per altrettante reazioni chimiche.

Integratori per la palestra: pro ormoni per il nor-testosterone

A livello biochimico, il nor-testosterone si distingue dal testosterone per il rapporto tra le proprie capacità androgene e anabolizzanti. Mentre il testosterone è tanto anabolizzante quanto androgeno (rapporto 1 a 1), il nor-testosterone e 10 volte più anabolizzante che androgeno (rapporto 10 a 1): questa caratteristica lo rende molto interessante per chi cerca di guadagnare massa, limitando al massimo gli effetti collaterali, mentre non è la scelta migliore per alzare la libido (anzi può in alcuni casi anche diminuirla)

Il NOR-ADIONE si converte nel nor-testosterone attraverso una unica reazione chimica: ha meno effetti androgeni che anabolizzanti e può sostenere un aumento dell’energia, una più rapida perdita di grassi e un più veloce aumento della massa. Il NOR-4-ADIOLO è un supplemento molto potente che per certi aspetti è del tutto paragonabile ad un farmaco: pur non promuovendo la libido è il pro-ormone che più incide sull’ipertrofia ma può diminuire la potenza di erezione e la lubrificazione femminile se non viene usato in cicli bensì in maniera continuativa.

Integratori per la palestra: il tribulus terrestris

Il tribulus terrestris è un’erba di origini indiane usata come diuretico e afrodisiaco: poichè contiene saponine furostanoliche, questa pianta è capace di aumentare la produzione del testosterone, incidendo positivamente sull’aumento della massa e sul rapporto tra testosterone ed estrogeni. La produzione di testosterone a partire dal tribulus avviene in maniera mediata: l’estratto vegetale induce il rilascio dell’ormone pituitario (nell’ipofisi) che a sua volta ordina la produzione del testosterone a livello dei testicoli.