Integratori per il controllo del cortisolo

- Scritto da in Culturismo Domande Frequenti Integratori Sport

La scienza ci ha insegnato che una dieta ricca di proteine stimola una maggiore concentrazione di cortisolo mentre invece i carboidrati, provocando uno stimolo insulinico, riducono i livelli di cortisolo inibendo un enzima che lo rigenera a livello del fegato e del tessuto grasso. Quindi se l’intenzione è mantenere sotto controllo il cortisolo durante il workout è bene consumare prima e durante l’attività fisica una miscela di carboidrati come maltodestrine, fruttosio, glucosio.

Bisogna anche considerare che se le proteine da una parte stimolano una maggiore presenza di cortisolo, dall’altra sono fondamentali per contenere i fenomeni catabolici che sono generati dal cortisolo alto. Quindi a seguito di un allenamento particolarmente intenso diventa fondamentale introdurre integratori proteici ad assorbimento veloce.

Inoltre se durante lo sport vogliamo tenere basso il cortisolo è meglio non assumere termogenici contenenti caffeina prima di iniziare l’attività fisica. Uno studio universitario ha infatti osservato come gli effetti del caffè del mattino potenzino le reazioni dell’organismo a situazioni stressanti, innalzando il cortisolo fino a sera.

Integratori naturali per controllare il cortisolo

Ci sono comunque dei supplementi naturali che si sono dimostrati capaci di abbattere la concentrazione di questo ormone durante l’allenamento. In particolare facciamo riferimento ad uno studio condotto sulla fosfatidilserina attraverso il prelievo di campioni di sangue a riposo su soggetti che avevano eseguito un quarto d’ora di moderata o intensa attività fisica. I livelli di quest’ormone erano risultati significativamente più bassi nei soggetti che avevano integrato fosfatidilserina rispetto al gruppo placebo, dimostrando come questa molecola sia particolarmente efficace nel contenimento dello stress.

Un altro integratore interessante con effetti simili è la rhodiola rosea, una pianta adattogena molto utile per l’accorciamento dei tempi di recupero, in particolare a seguito di allenamenti intensi. I benefici che derivano dagli integratori che contengono questa pianta sono osservabili attraverso l’aumento delle endorfine e dalla diminuzione della corticoliberina, un ormone e un neurotrasmettitore che è coinvolto nelle risposte del nostro organismo alle situazioni stressanti.

Anche l’acido ascorbico meglio noto come vitamina C può ridurre i livelli degli ormoni dello stress, rinforzando allo stesso tempo anche la risposta immunitaria.

L’importanza dell’equilibrio e del controllo ormonale anche grazie agli integratori

Anche la corteccia di magnolia riesce a controllare i livelli di cortisolo interagendo con il recettore GABA mentre il beta sitosterolo, un derivato del germe di grano interviene nel rapporto tra cortisolo e DHEA (in maniera ancora più incisiva a seguito di attività fisica intensa).

Non dimentichiamo inoltre gli aminoacidi ramificati che sono inibitori del cortisolo con l’aumento della sintesi della glutammina muscolare.

La teanina, una molecola che si ricava dal te verde, è capace di stimolare una sensazione di rilassamento senza sonnolenza contrastando gli effetti stimolanti del principio attivo della caffeina. Un’altra erba famosa nelle medicine indiana e ayurvedica e il basilico sacro, adatto sia a promuovere la concentrazione, sia a ridurre la presenza di cortisolo.

Anche il ginseng indiano è una pianta adattogena che agisce sia a supporto del sistema immunitario sia nel controllo degli stati ansiosi abbassando la produzione dell’ormone dello stress.

Il cortisolo va sicuramente tenuto sotto controllo ma bisogna sempre considerare il corretto equilibrio da ottenere con il giusto rapporto tra attività fisica, recupero e dieta. Anche gli integratori usati in maniera corretta possono essere molto importanti per garantire questo equilibrio perché se da una parte il cortisolo non dev’essere eccessivo, la sua presenza è comunque necessaria per garantire il buon funzionamento dell’organismo e l’efficacia dei nostri allenamenti.