Integratori per addominali: gli acceleratori metabolici, tirosina, guggulsteroni e yohimbina

- Scritto da in Dimagrimento Integratori

Integratori per addominali e dimagrimento: tutti hanno gli addominali, ma alcuni individui sembrano averli particolarmente nascosti e oltre alla dieta e all’esercizio, l’utilizzo di alcuni supplementi specifici risulta spesso fondamentale allo scopo. Ecco allora che in questo articolo tratteremo di  come accelerare il metabolismo attraverso alcune sostanze naturali, per scolpire l’addome ma anche il resto della muscolatura.

Integratori per addominali e metabolismo

Si sente a volte parlare di metabolismo basso come responsabile del mancato dimagrimento, ma cos’è il metabolismo? Si tratta di tutto l’insieme di funzioni chimiche ed energetiche che si verificano nel, nostro organismo con lo scopo di produrre energia per soddisfare le varie richieste cellulari. La complessità di questi processi esige che ci sia una adeguata disponibilità dei nutrienti che costituiscono il bisogno nutritivo di ogni persona. Queste necessità sono ovviamente differenti per ogni individuo dato che dipendono dal dispendio energetico quotidiano: più calorie si brucino, tante più devono essere reintrodotte. Si può quindi affermare che il metabolismo corrisponda alla velocità con cui il corpo brucia le calorie per i bisogni vitali e conseguentemente concludere che per accelerarlo è giusto incrementare il dispendio energetico.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Tyrosine 100cpsT3 90cpsGuggulipid 500mg 100cps

Il dispendio delle energie dipende da tre fattori: il primo è il metabolismo basale cioè la misura del minimo dispendio energetico necessario per le funzioni vitali e lo stato di veglia, che di solito corrisponde al 60/70% del dispendio complessivo giornaliero. Bisogna poi considerare l’accelerazione metabolica prodotta dalla termogenesi derivante dalla alimentazione e dal livello di attività fisica: migliore è il tono muscolare, più calorie si bruciano, grazie anche all’aumento nella produzione degli ormoni anabolici.

Analizziamo ora tre sostanze particolarmente interessanti per accelerare il metabolismo grazie ad una integrazione esterna: si ricorda che chi assume farmaci deve consultarsi con il proprio specialista per accertarsi delle possibili interazioni.

Integratori per addominali: la tirosina

La tirosina è un aminoacido che si ricava dagli alimenti e che il corpo è in grado di sintetizzare dalla fenilalanina: essa è fondamentale per la sintesi di molte sostanze come dopamina, adrenalina, noradrenalina, melanina e ormoni tiroidei. La tirosina è utile per migliorare la resistenza, la performance sportiva e per stimolare il dimagrimento (oltre che per tenere alta la motivazione e la grinta sportiva). Si tratta dunque di un precursore di ormoni che sono capaci di aumentare notevolmente la velocità del metabolismo basale e con essa il dispendio calorico.

Integratori per addominali: i guggulsteroni

I guggulsteroni si ricavano da una particolare resina gommosa raccolta in India (albero Commiphora Mukull) e Arabia: sono spesso usati nei regimi dimagranti perchè, come la tirosina, stimolano l’attività tiroidea soprattutto per i livelli di T3 (ormoni triiodotironima). I guggulsteroni hanno inoltre un effetto ipolipemizzante, abbassando i livello di colesterolo LDL nel sangue.

Integratori per addominali: la yohimbina

La yohimbina è un principio attivo stimolante che si ottiene lavorando la corteccia dell’albero Yohimbe: tra i molteplici effetti svolti da tale sostanza c’è quello di stimolare l’attività neuronale, aumentare la lipolisi e in generale, accelerare il metabolismo, attraverso la sua azione di bloccante dei recettori alfa-2-adrenergici. Se ne consiglia l’assunzione a digiuno, nell’ambito di un programma di allenamento e alimentazione volti al dimagrimento, iniziando da una dose inferiore alla consigliata per poi aumentare gradatamente il quantitativo: in questo modo si prevengono possibili effetti collaterali come mal di testa o difficoltà a prender sonno.