Integratori naturali per massa muscolare: come aumentare la forza massima

- Scritto da in Culturismo Notizie e Novità
resveratrolo per massimizzare il testosterone

Integratori naturali per massa muscolare per forza massima sono quei prodotti che incentivano la capacità muscolare di sviluppare la massima tensione, necessaria a superare od opporsi ad una resistenza esterna determinata da un carico massimale.

Nell’allenare la forza massima bisogna tenere in considerazione i carichi dei tuoi allenamenti che devono essere compresi tra l’85 e il 100% del massimo che riesci a sollevare. È necessario inoltre sottolineare come il carico massimale del 100% non vada utilizzato come carico abituale del proprio programma di allenamento, dato che si tratta di una prestazione record, ripetibile solo in particolari condizioni di forma sia fisica che psicologica. Inoltre il mancato superamento del carico potrebbe porre le basi per potenziare traumi al proprio apparato muscolo-scheletrico.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Creatina Monoidrata 450grBeta Alanina 100cpsAAKG Force 1000 180cps

Integratori naturali per massa muscolare: come si allenano i professionisti

Attraverso la loro esperienza diretta, i sollevatori di pesi e i cultori del fisico professionisti ci confermano due aspetti importanti nelle tecniche di aumento della forza:

  • il lavoro si concentra in 2-5 ripetizioni per ogni serie fino a esaurimento, con un carico corrispondente all’85 95% del massimale: in questo modo si riescono a raggiungere elevati indici di forza massima, non inferiori all’utilizzo sistematico di carichi massimali e sub-massimali;
  • con 6-3 ripetizioni fino a esaurimento, considerando l’80 90% del proprio massimale, si riesce a conservare più stabilmente nel tempo la forza massima acquisita rispetto allo stesso indice ottenuto con carichi più elevati. Anche l’ipertrofia muscolare in questo senso contribuisce alla stabilizzazione della propria forza massima.

Nelle 6 settimane che precedono una gara di forza massima, l’allenamento sistematico e frequente del power-lifter è caratterizzato tipicamente da carichi molto vicini al massimale dell’atleta. Questo consente di arrivare alla competizione nella massima forma, considerando che la prestazione massima della gara tende a decadere in maniera estremamente rapida.

I neofiti che vogliono allenarsi per sviluppare la propria forza massima devono dedicarsi per almeno 6 settimane a migliorare la forza in generale: il suggerimento è quello di utilizzare il metodo dei carichi ripetuti strutturato in due cicli.
Il primo prevede carichi che consentano di avvicinarsi all’esaurimento con 14-8 ripetizioni per serie (circa il 70% del massimale) e il secondo ciclo condotto con carichi a esaurimento tra 1-5 ripetizioni per serie con l’80% circa del proprio massimale di sollevamento.

Programmando in questa maniera il proprio allenamento si ottengono diversi vantaggi:

  • si impara la giusta tecnica di esecuzione dei movimenti
  • si prevengono traumi al proprio sistema muscolo-scheletrico
  • si sviluppa una notevole forza muscolare
  • si generano tutti quei meccanismi biologici di adattamento che rafforzano l’apparato locomotore soprattutto a livello di articolazioni e tendini, processi indispensabili per garantire allenamenti futuri sempre più intensi ed efficaci.

Integratori naturali per massa muscolare: frequenza di allenamento e prodotti specifici per la forza

Ogni gruppo muscolare necessita di almeno tre sessioni di allenamento ogni settimana: impostando il programma di allenamento infatti bisogna tenere presente che lo stimolo per la forza perde efficacia già dopo massimo tre giorni dall’ultimo allenamento.
Chi si dedica con regolarità al sollevamento pesi, stimola in maniera diretta o indiretta lo stesso gruppo muscolare anche due volte al giorno per un totale di almeno 10 allenamenti settimanali.

Per quanto riguarda il sostegno dell’integrazione, quando ci si allena per aumentare la propria forza i prodotti ideali sono quelli che riescono a fornire buona energia cellulare, aumentare la resistenza cardiaca e la capacità di contrazione, ritardando il senso di fatica. La combinazione di questi nutrienti migliora le prestazioni e consente di sopportare meglio i carichi programmati, migliorando la forza e incentivando l’aumento della massa muscolare magra. Tra questi supplementi ricordiamo sicuramente la creatina, i prodotti per aumentare l’ossido nitrico, la beta alanina e gli integratori di ZMA.