Integratore resveratrolo: testobooster e antiossidante naturale

- Scritto da in Integratori Notizie e Novità Salute
integratore resveratrolo testo booster e antiage

Integratore resveratrolo è un supplemento alimentare ricavato al regno vegetale, noto per la sua efficacissima capacità antiossidante di contenimento dei radicali liberi. Esso è utilizzato da tempo anche in ambito medico a supporto dei trattamenti legati alle patologie tumorali e cardiovascolari anche a scopo preventivo.

Tanti studi scientifici fanno riferimento al tipico vino da tavola come fonte di resveratrolo ed effettivamente la quantità contenuta è discreta. Tuttavia si sbaglia se si pensa di assumere una dose sufficiente di tale sostanza dal vino poichè per ottenere benefici effetti bisognerebbe ingerire alcuni litri di vino al giorno e questo vanificherebbe l’aspetto salutistico (oltre che essere praticamente impossibile).

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Animal Test 21 packsArmor V 180 cpsMega Resveratrol 60cps

Si comprende quindi la difficoltà di assumere tale prezioso ingrediente dalla dieta tradizionale e la comodità di un integratore resveratrolo che di contro, ci può fornire in maniera semplice ed immediata il supplemento benefico che cerchiamo.

Integratore resveratrolo: effetti sul testosterone

Diversi studi scientifici e sperimentazioni sono stati dedicati a questo composto ed è stato osservato l’interessante collegamento tra l’assunzione dell’integratore e l’aumento del testosterone endogeno. Le stesse ricerche hanno anche evidenziato un miglioramento della qualità e della motilità dello sperma maschile e un aumento della velocità di sintesi degli ormoni cosiddetti steroidei.

L’aumento del testosterone determinato dall’integratore resveratrolo si traduce in una migliore sintesi proteica e quindi in una maggiore muscolatura: l’aumento della massa in questo caso è legato ad un migliore assorbimento degli aminoacidi destinati a riparare o costruire nuova fibra muscolare.

Questo ci fa capire il motivo principale per cui tanti bodybuilder integrino resveratrolo nella loro routine quotidiana, soprattutto dopo i workout più intensi e stressanti. Oltre ad agire positivamente sul testosterone infatti, l’integratore resveratrolo è anche un potente antiossidante capace di migliorare il recupero. Generalmente l’assunzione avviene nelle ore serali, prima di coricarsi: di notte infatti occorrono i picchi di testosterone e la maggiore spinta del resveratrolo si può rivelare in questa fase ancora più incisiva.

Integratore resveratrolo ed estrogeni

Un altro aspetto importante che va a sostegno della crescita ipertrofica è l’inibizione dell’enzima aromatasi, quello deputato alla conversione di testosterone in estrogeno. Oltre a preservare l’aumento della massa, questa attività mette al riparo da effetti collaterali collegati ad una aumentata quota di estrogeni quali acne, ginecomastia, calo della libido.

Come assumere l’integratore resveratrolo

Concludiamo questo breve approfondimento sul resveratrolo parlando delle modalità di assunzione.

Esso si trova in commercio generalmente sotto forma di capsule e la posologia consigliata è di assumerlo al mattino a stomaco vuoto oppure la sera prima di addormentarsi (evitando di ingerire cibi troppo grassi che ne potrebbero inficiare la biodisponibilità). Se assumiamo integratore resveratrolo da solo, il dosaggio indicato in letteratura è di 200/400 mg al giorno, un quantitativo che risulta benefico e sicuro. Se invece il resveratrolo viene assunto in un mix antiossidante le dosi possono essere inferiori (spesso infatti si può acquistare in blend che contengono polifenoli, vitamine, acido lipoico….).

Schematizziamo infine le proprietà principali dell’integratore resveratrolo:

  • potente antiossidante, contrasta l’eccesso di radicali liberi, responsabili di un precoce invecchiamento biologico
  • testobooster naturale, che incrementa la secrezione di testosterone prodotto nei testicoli
  • inibitore dell’enzima aromatasi a sostegno del massimo effetto anabolico
  • ancora più efficace se assunto a stomaco vuoto, al mattino o prima di dormire