Guggulsteroni, funzionano per perdere grasso?

- Scritto da in Dimagrimento Domande Frequenti Notizie e Novità
guggulsteroni funzionano per dimagrire

I guggulsteroni funzionano quando vogliamo perdere grasso? Questa domanda rimanda subito a qualcuna di quelle sostanze pericolose o proibite, dato che il termine guggulsterone ricorda il testosterone e lascia supporre l’integrazione di qualche strano ormone. In realtà, anche se talvolta si leggono notizie fuorvianti nell’ambito della integrazione sportiva, i guggulsteroni sono sostanze completamente naturali che derivano da fonti vegetali e non hanno nulla a che vedere con il doping e con i medicinali.

Per capire se e come i guggulsteroni funzionano nel calo della massa adiposa, iniziamo con il dire che essi, salvo allergie specifiche al principio attivo, non hanno alcuna controindicazione e sono anzi particolarmente utili per il benessere e la salute. Vediamoli quindi più nel dettaglio.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Guggul 700 90cpsGugulipid 500mg 100cpsGuggul Extract 750mg 90cps

Guggulsteroni funzionano? Come sfruttarli al massimo per la lipolisi

I guggulsteroni sono steroli vegetali che provengono esattamente dalla parte resinosa di una pianta che cresce nelle regioni desertiche ed è tipica dell’India, dell’Iran, dell’Egitto: la Commiphora Mukul è nota sin dalla storia più antica per le sue proprietà benefiche e in tempi recenti si è scoperto in particolare il nesso del suo principio attivo con il dimagrimento. L’azione brucia grassi è resa possibile grazie ad una stimolazione della ghiandola tiroidea a produrre alcuni ormoni che determinano un aumento del metabolismo umano.

Compreso quindi che i guggulsteroni funzionano intervenendo sulla tiroide, resta da spiegare che l’azione lipolitica è data dalla proporzione reciproca tra gli ormoni tiroxina e tri-ioditironina. Questo integratore quindi agisce aumentando la proporzione a favore dell’ormone tiroxina che tra i due è il più determinante ed il più attivo sulla perdita di grasso. Questo comporta essenzialmente tre conseguenze:

  • in primo luogo il dimagrimento avviene in maniera più rapida, grazie appunto alla maggior secrezione dell’ormone tiroxina (detto anche T3);
  • in secondo luogo il nostro organismo ha più energia disponibile, sopperendo ad una eventuale carenza di zuccheri che spesso occorre durante una dieta dimagrante;
  • infine abbiamo un aumento della termogenesi che migliora il dispendio energetico rendendo più semplice l’ottenimento del bilancio calorico negativo (la situazione per cui bruciamo più calorie di quelle assunte), fondamentale per perdere massa adiposa.

I guggulsteroni funzionano: ecco come devi assumerli

I guggulsteroni sostengono la perdita di peso ed in particolare il calo di massa grassa ma risultano utili non solo allo sportivo, poichè hanno anche altre interessanti proprietà:

  • riducono la concentrazione di lipoproteine a bassa densità nel sangue, che sono quele che per il 20% formano il colesterolo totale
  • migliorano la capacità elastica dei vasi sanguigni e migliorano quindi la circolazione ematica (cosiddetto effetto anti-aterogeno)
  • svolgono una attività anti infiammatoria.

Per quanto concerne le quantità da ingerire, la letteratura sportiva suggerisce un dosaggio vantaggioso sia per la pratica sportiva sia per il miglioramento della salute, pari a 30 mg giornalieri. Questi 30 milligrammi vanno preferibilmente suddivisi in tre diverse somministrazioni; si tratta inoltre di un supplemento da assumere per cicli di 2 massimo 3 mesi. Tanti studi hanno confermato che un dosaggio inferiore non apporta benefici particolari nè contribuisce al dimagrimento.

Riassumiamo infine in questo schema quanto sappiamo dei guggulsteroni:

  • sono ricavati dalla resina di una pianta desertica, si tratta quindi di un integratore completamente vegetale, adatto a chi segue una dieta priva di derivati animali e a chi soffre di intolleranze e allergie
  • non vanno confusi con doping e farmaci
  • aumentano la produzione di tiroxina
  • accelerano il metabolismo
  • sostengono la perdita di grasso
  • migliorano la funzione cardiaca e la circolazione del sangue
  • hanno una azione anti-infiammatoria