Fenomeno Eva Andressa, la sexy musa del fitness è made in Brasile

- Scritto da in Notizie e Novità Sport

Sguardo accattivante, seno esplosivo, addominali super scolpiti, glutei al top… E non un centimetro del corpo che non sia tonico al punto giusto (se non di più). Per chi ancora non conoscesse – ma dubito – la “proprietaria” di questo fisico al cardiopalma, stiamo parlando di Eva Andressa, modella brasiliana classe 1984, oggi considerata dai molti una sexy musa in materia di fitness: quattro milioni di seguaci su Facebook e un canale YouTube personale, che sta riscuotendo un enorme successo tra gli internauti. Il tutto, costruito per dispensare consigli ginnici, su come tenersi in forma e avere… un corpo come lei, che, diciamolo, non è da tutti. Insomma, giustificati tutti coloro che, nel vedere le sue foto, rimarranno incantati da cotanta bellezza e carnalità. L’unica mancanza di madre natura? Il seno, al quale ha rimediato degnamente il chirurgo estetico, e su cui Andressa non manca di ironizzare e giustificare la scelta del silicone: «Come tutte le brasiliane, ho un sedere molto pronunciato, e gambe forti: il seno piccolo toglieva simmetria al mio fisico».

Proprio per acquistare questa perfetta sintonia tra le varie parti del corpo, la sexy modella brasiliana ha iniziato a lavorare sodo fin dall’età di diciassette anni: «Ero molto magra – ha confessato –, volevo metter su peso e sicurezza». Così, per un periodo, ha deciso di dedicarsi al culturismo e alle competizioni di genere, per poi smettere di allenare le braccia – che si stavano mascolinizzando un po’ troppo – e cambiare “mestiere”, diventando una modella e un personaggio televisivo molto seguito e desiderato. Nel marzo dello scorso anno, la bella latina ha posato senza veli per la cover di «Sexy», la rivista concorrente di «Playboy»: «Per farlo ho dovuto allenare più la psiche che il corpo – ha raccontato Andressa –: la prima era un po’ restia, il secondo è sempre stato pronto a mostrarsi». Una bellezza stratosferica la sua, che non ha lasciato per nulla indifferenti gli avventori di YouTube. Il suo canale, in cui posta a cadenza regolare video della serie “consigli per l’uso” su come mantenersi in forma, conta un numero considerevole di visualizzazioni giornaliere. E questo metodo, come ha sottolineato, è utile per far capire a tutti i suoi fans che lei è una “donna in carne e ossa”, e non un mito evanescente da agognare. Per concludere, l’ultima chicca. Per Eva, la ginnastica migliore è quella… che si svolge in camera da letto: «Non mi piacciono le sveltine, esigo impegno e tempi lunghi. Ci vuole romanticismo, ma anche sostanza». Tanto, a quanto pare, l’importante è essere in forma…

Ecco i consigli di Eva. Una seduta di allenamento…