Carnosina e prestazione fisica nel fitness

- Scritto da in Integratori

La carnosina è un dipeptide costituito dagli aminoacidi beta alanina e l-istidina, e si trova per la maggior parte nel cervello e nella muscolatura. Per quanto riguarda il metabolismo questa sostanza riveste diversi ruoli, ma quelli che più rilevano nella attività sportiva sono essenzialmente due:

  • limitazione dell’acidità nel tessuto muscolare
  • effetto antiossidante

Carnosina e il ruolo dell’integratore

Come risulta già chiaro, l’integratore in oggetto amplifica la performance sportiva: cerchiamo ora di comprendere come massimizzare i suoi effetti e le sue modalità di azione.

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Beta-A 100cpsBeta-Alanine Carnosyn 400gBeta Alanina 1000mg 80cps

Il primo concetto da evidenziare è che questo genere di integratore sportivo risulti molto più efficace nell’attività sportiva di tipo anaerobico dove si produce acido lattico. Nell’esempio del bodybuilding e non solo, l’acido lattico viene da tanti ritenuto la causa principale dell’affaticamento e del cedimento muscolare: vedremo tuttavia tra poco come tale credenza non sia del tutto esatta.

Quale fenomeno si verifica quando, durante le nostre serie di esercizi, il corpo non riesce a procedere con una sola ulteriore ripetizione? Questo momento viene identificato con il concetto di ‘cedimento muscolare‘ e coincide con il frangente in cui il supplemento svolge la sua funzione di prolungamento dello sforzo.

Mentre lo sforzo fisico si protrae, l’acido lattico si accumula nel tessuto muscolare scheletrico; l’acido viene poi scomposto in lattato e ioni di idrogeno e sono proprio tali ioni a ridurre il PH, determinando l’impossibilità di una nuova contrazione del nostro muscolo.

Aumentare la resistenza fisica significa andare a reclutare un numero maggiore di unità motorie, evitando che l’organismo possa adattarsi allo sforzo fisico e dare luogo ad una fase di stallo in termini di risultati.

Gli altri effetti della carnosina

Questo è il momento in cui il nostro integratore interviene espletando la sua funzione più importante: il dipeptide, grazie all’effetto tampone, regola l’acidità tissutale prolungando la capacità di sforzo muscolare.

Come anticipato, le proprietà di questo integratore non si esauriscono nell’effetto ergogenico descritto finora. Si configurano infatti almeno altri due profili di attività e nello specifico l’aspetto neurale e quello antiossidante. Analizziamoli più nel dettaglio.

Recupero neurale dell’atleta

Al termine dell’allenamento, il nostro organismo ha bisogno di riposo: si tratta di un recupero non soltanto fisico ma anche cerebrale. L’integratore di carnosina incentiva l’azione dei GABA, un neurotrasmettitori capaci di inibire il sistema nervoso, consentendo tempi di recupero più veloci.

Capacità antiossidante

I radicali liberi sono piccole e instabili molecole particolarmente reattive, considerate tra le maggiori cause dell’invecchiamento delle cellule: questo integratore riduce la presenza degli agenti ossidanti, contribuendo ad un vero e proprio effetto anti-age immediato che parte dall’interno. In particolare, recenti studi hanno dimostrato che la carnosina sia un antiossidante ad ampio spettro, capace cioè di legarsi e reagire con il radicale ossigeno, il perossido di idrogeno e i radicali perossidici e idrossidici. Il venir meno dei danni ossidativi durante l’allenamento, può quindi tradursi in un miglioramento della capacità di ripresa e della prestazione atletica.

Il dosaggio dell’integratore ed effetti collaterali

La posologia consigliata di questo supplemento alimentare prevede l’assunzione a stomaco vuoto, mentre per quanto riguarda la quantità nello specifico, essa varia da due a quattro grammi al giorno. Per ottenere risultati ottimali, l’integratore di carnosina và assunto insieme a carboidrati ad alto indice glicemico, come il Carb-F.

Circa gli effetti collaterali si segnala un leggero formicolio che compare subito dopo l’ingestione e che scompare altresì in breve tempo, senza dar luogo ad altre conseguenze.