Boom del mercato degli integratori: li utilizzano otto italiani su dieci

- Scritto da in Salute

170 milioni di confezioni vedute e 1800 imprese impegnate nel settore sono le cifre che accompagnano il mercato mondiale degli integratori alimentari. Si tratta di un settore fortemente in crescita: i dati parlano di un consumo massivo fra gli italiani e otto persone su dieci dichiarano di farne uso quotidiano.

integratori-alimentari-noeneAl di là delle motivazioni, si tratta di un settore molto speciale, che spesso viene messo in crisi dalla difficoltà legislativa e dalle diverse interpretazioni sui componenti attuate a livello mondiale. Un semplice esempio può venire dal ginseng, ingrediente spesso impiegato negli integratori, che in alcuni paesi è considerato come un farmaco, mentre in altri come un semplice alimento.

Queste differenze creano confusione nelle aziende, che spesso devono adeguarsi alla legislatura di riferimento e quindi cambiare le loro politiche commerciali. Questo argomento è stato ampiamente affrontato durante la Fiera Mondiale delle Tecnologie di Processo e Packaging che si è tenuta presso la fiera di Milano. La fiera mondiale si è giustamente occupata di affrontare il problema delle diverse legislature che regolano il mercato mondiale, ma ha anche affrontato un tema molto importante, ovvero la crescente attenzione per la qualità dei prodotti commercializzati. A seguito a un aumento così importante nel consumo degli integratori, fa infatti seguito una richiesta di conoscenza adeguata, quindi le aziende che operano nel campo devono essere pronte a fornire informazioni molto più dettagliate rispetto al passato e soprattutto creare prodotti di altissima qualità, che si propongono di migliorare il benessere di chi li impiega e di salvaguardare al 100% la salute dei consumatori.