Bcaa aminoacidi: sintesi proteica e segnalazioni anaboliche, ma non solo

- Scritto da in Integratori

Con BCAA aminoacidi si intendono i cosiddetti aminoacidi ramificati e quindi Leucina, Isoleucina e Valina: queste sostanze costituiscono il 35% di tutti gli aminoacidi presenti nei muscoli dell’uomo. Diversamente dalla maggior parte degli altri aminoacidi non vengono metabolizzati dal fegato e vanno a lavorare direttamente sul muscolo, donando azoto per sintetizzare altri amminoacidi come l’alanina e la glutamina, esercitando una importante funzione anticatabolica sulla stessa muscolatura, anche per mezzo dei sotto prodotti della leucina come il KIc e l’HMB.

BCAA aminoacidi, perchè integrarli

L’integrazione di questi BCAA consente di:

Le nostre migliori offerte NutritionCenter.it

Bcaa Force 8:1:1 400cpsBcaa 6400 375cpsBcaa Kyowa 200cps
  • aumentare la sintesi delle proteine
  • limitare la formazione dell’ammoniaca, che normalmente viene prodotta durante lo sforzo e risulta tossica per i tessuti
  • garantire più energia durante l’allenamento per mezzo della gluconeogenesi
  • migliorare il recupero dal punto di vista plastico e del glicogeno
  • rinforzare il sistema immunitario
  • aumentare la resistenza dei muscoli
  • attivare le segnalazioni anaboliche come mTor

Prima dell’allenamento

È interessante approfondire il punto circa l’aumentata resistenza muscolare, che viene ottenuta impedendo l’ingresso del triptofano libero nel cervello. Il triptofano è un aminoacido essenziale che viene prodotto durante l’attività fisica più intensa o comunque prolungata nel momento in cui i BCAA iniziano ad essere utilizzati come fonte di energia: quando il triptofano arriva al cervello viene convertito nel neurotrasmettitore serotonina che induce la sensazione dell’affaticamento. Ecco dunque perchè i BCAA aminoacidi vengono spesso consigliati prima di allenarsi. Inoltre gli amminoacidi ramificati influenzano la risposta di alcuni ormoni ad effetto anabolico come l’insulina e il testosterone.

Durante l’allenamento

Assumere i BCAA durante l’esercizio può diminuire la degradazione delle proteine che avviene nel corso dell’attività fisica ed inoltre può alleviare il senso di fatica nelle sessioni più prolungate di allenamento.

Nel post workout

I BCAA aminoacidi sono ideali anche nel post workout perchè ristabiliscono in fretta le riserve di energia e favoriscono la sintesi di nuove proteine, diminuendo il classico catabolismo che si verifica dopo ogni allenamento.

BCAA aminoacidi: quale dosaggio

Per quanto riguarda il dosaggio dei ramificati, la regola generale è assumerne 1 grammo per ogni 10 Kg di peso: un uomo di 80 chilogrammi quindi ne assumerà 8 grammi, suddivisi in tre somministrazioni, prima, durante e dopo il workout.

Ramificati e attività ergogenica

Fino a non molti anni fa si riteneva che le proteine non venissero utilizzate a scopo energetico dal nostro organismo durante lo sforzo fisico, sempre che il rifornimento di calorie provenienti da grassi e zuccheri fosse sufficiente. In realtà, numerosi studi moderni hanno dimostrato che l’ossidazione degli amminoacidi per produrre energia si verifica sin dai primi momenti di allenamento per poi intensificarsi man mano che lo sforzo procede e aumenta. Ad ogni modo, la quantità di BCAA utilizzati a scopo energetico aumenta tanto più sono ridotte le scorte di lipidi e glucidi.

BCAA aminoacidi: attività mioprotettiva e recupero

Secondo buona parte della letteratura, l’utilizzo di ramificati prima dell’allenamento può prevenire i danni indotti da uno sforzo intenso e prolungato: l’attività fisica più intensa infatti può indurre la proteolisi a scapito delle miofibrille. Alcuni studi hanno dimostrato che integrando BCAA, si riducono le concentrazioni di alcuni marcatori quali lattato deidrogenasi e creatina kinasi, chiari indicatori di proteolisi.

Per quanto riguarda il recupero, l’importanza dei BCAA risulterebbe riconducibile alla Leucina, che insieme ai suoi cataboliti (HMB etc.) interviene potenziando la sintesi proteica, in maniera proporzionale allo sforzo fisico affrontato.