Acerola integratore: scopri perchè piace ai cultursti!

- Scritto da in Notizie e Novità Salute
acerola supplemento vitamina C

Acerola integratore, ne hai mai sentito parlare? Si tratta di un superfood che si è fatto largo nel mondo dei supplementi alimentari soprattutto negli ultimi anni ed è particolarmente apprezzato anche nelle palestre perchè si tratta di un prodotto che apporta una notevole quantità di vitamina C (oltre ad altri importanti micronutrienti).

Utilizzata anche in ambito cosmetico, l’acerola integratore proviene dall’omonima pianta, un arbusto i cui frutti sono noti come le ciliege di Barbados, per via del loro colore; questo vegetale cresce spontaneamente anche in Amazzonia e sulle isole caraibiche.

Acerola integratore: tutte le proprietà

Il suo succo è famoso nell’America del Sud quanto quello d’arancia è diffuso in Nordamerica e grazie al suo gusto è apprezzato da qualsiasi fascia d’età. Grazie alla concentrazione di vitamina C contenuta, risulta un estratto molto interessante nell’ambito degli integratori alimentari anche sportivi.

La presenza di vitamina C varia in funzione del clima ma rispetto alle arance, che apportano dai 500 ai 4000 ppm (parti per milione) di acido ascorbico, l’acerola ne contiene dai 16.000 ai 172.000 ppm. Per fornire un altro incredibile metro di paragone, 5 grammi di acerola apportano tanta vitamina C quanto quella contenuta in 28 limoni!

Acerola integratore: non solo vitamina C

Come accennato l’acerola integratore non contiene solo vitamina C ma anche carotene, niacina, riboflavina, tiamina, proteine, ferro, calcio, fosforo, fibre. Questo mix davvero ricco di antiossidanti rende tale frutto un elemento prezioso ed efficace per contrastare la presenza di radicali liberi, che come sappiamo tendono a svilupparsi maggiormente quando si svolge un’attività fisica particolarmente intensa.

Schematizziamo i benefici dell’assunzione di acerola:

  • detiene proprietà astringenti e stimola il sistema immunitario
  • contrasta i radicali liberi e protegge dalle infezioni
  • previene gli stati influenzali
  • migliora i sintomi delle patologie polmonari e di tutte le malattie legate al sistema respiratorio
  • migliora la salute del fegato
  • grazie al sapore gradevole risulta ottimo ingrediente per succhi di frutta, frullati e miscele di integratori
  • viene commercializzata in compresse o polvere

Acerola: vitamina C e culturismo

Abbiamo accennato sin dall’inizio l’interesse del mondo del bodybuilding per questo integratore, soprattutto per il contenuto di vitamina C. L’acido ascorbico infatti non viene sintetizzato dal nostro corpo ed è necessario introdurlo dall’esterno attraverso gli alimenti e all’occorrenza dei supplementi specifici.

Esso tuttavia è fondamentale per la formazione di collagene, la sintesi degli ormoni, la rigenerazione dei tessuti. Si tratta quindi di una vitamina strettamente correlata alla salute e alla conservazione della massa muscolare magra.

L’acerola integratore tra l’altro migliora anche l’assorbimento del ferro e la sintesi dell’acido folico. L’acido folico o vitamina B9 è infatti a sua volta utilizzato nei processi di sintesi proteica e di crescita cellulare, tant’è che molti culturisti assumono un integratore specifico (dai 200 agli 800 mcg al giorno di B9 in fase di massa).
Anche il ferro è importante nel bodybuilding poichè in caso di carenza i tessuti muscolari non vengono adeguatamente ossigenati con la conseguenza di avvertire un precoce senso di affaticamento. Inoltre il ferro partecipa anche alla formazione della mioglobina, una sostanza presente solo nei muscoli che rende possibili le contrazioni e quindi il movimento.